Xbox One X, la nuova console Microsoft supporta la risoluzione 1440p

Confermato il supporto alla risoluzione 1440p sulla Xbox One X

Ormai mancano davvero pochissimi giorni all’arrivo ufficiale sul mercato della nuova console Xbox One X di Microsoft. Tuttavia, continuano ad emergere nuove indiscrezioni molto interessanti che riguardano il nuovo prodotto di punta del colosso di Redmond. In particolare, la console viene commercializzata come un dispositivo capace di supportare nativamente la risoluzione 4K.

Tuttavia, l’Ultra HD non sarà l’unica risoluzione superiore al Full HD ad essere supportata dalla Xbox One X. La nuova console Microsoft, infatti, potrà essere utilizzata con monitor in risoluzione 1440p, ossia 2560 x 1440 pixel (quindi 2K). La notizia può essere considerata ufficiale poiché è stata condivisa nelle scorse ore su Twitter da Kevin Gammill di Microsoft.

Xbox One X risoluzione 1440p

Xbox One X: confermato il supporto della risoluzione 2K

1440p è una risoluzione molto popolare tra i monitor di fascia alta per PC ed è soprattutto la scelta principale per tutti quegli utenti che desiderano dare una maggiore importanza al frame rate. Anche se per le software house non è molto facile realizzare dei giochi compatibili con questa definizione, i giocatori potranno comunque sfruttare al meglio la risoluzione nativa del loro monitor senza dover scendere per forza al 1080p.

Sebbene non sono state rilasciate conferme ufficiali, la nuova console Microsoft dovrebbe supportare anche i frame rate variabili sui monitor da gaming. In ogni caso, questa particolarità dovrebbe essere confermata dopo il lancio ufficiale della Xbox One X, che vi ricordiamo avverrà il 7 novembre. Dunque, il colosso statunitense proporrebbe ai player un approccio molto diverso rispetto a quanto fatto da Sony con la sua PlayStation 4 Pro.

La console del brand nipponico, difatti, supporta soltanto il 4K e il Full HD e con l’Ultra HD fruibile soltanto sugli schermi supportati. Microsoft, quindi, ha voluto effettuare questa scelta per coccolare i suoi utenti Xbox. Anche se non saranno molte le persone che collegheranno la nuova console a un monitor 2K, comunque resta una caratteristica importante dato che la Xbox One X è stata ideata per accontentare i gamer più esigenti e attenti ai dettagli.


Approfondisci con: in
FONTE: The Verge