Conosciuta inizialmente con il nome in codice Project Scorpio, la Xbox One X è l’ultima console di fascia top proposta da Microsoft. L’azienda con sede a Redmond ha annunciato il suo ultimo dispositivo durante l’E3 2017 ed è stata definita la console più potente mai creata fino ad ora. La Xbox One X sarà acquistabile ufficialmente a partire dal 7 novembre 2017 nel mercato europeo ad un prezzo di 500 euro.

Il device consentirà ai gamer di accedere a una vasta gamma di videogiochi reperibili sullo store in 4K. Sono state apportate varie migliorie le quali potranno essere sfruttate al meglio grazie all’enorme potenza di calcolo offerta dalla console (oltre 6 teraflop). Microsoft ha dichiarato anche che per la sua ultima console top-end sono stati sviluppati una serie di giochi ottimizzati per sfruttare al meglio la potenza dei titoli first party e third party.

Xbox One X teardown

Xbox One X: pubblicato su YouTube il primo video teardown della console Microsoft

La console permetterà sicuramente di vivere un’esperienza di gioco molto coinvolgente con oltre il 40% di potenza in più rispetto ad ogni altra console, in base a quanto dichiarato dalla società. Nelle ultime ore, il noto canale YouTube Linus Tech Tips ha postato un video molto interessante che ci dà uno sguardo più ravvicinato alla nuova Xbox One X mostrata al Microsoft Campus.

In particolare, gli youtuber hanno deciso di aprire la console. Qui sono state rivelate le componenti interne e l’assemblaggio delle stesse. Guardando i dettagli è chiaramente visibile come la società di Satya Nadella abbia progettato la console con molta cura. In particolare, le varie componenti hardware sono posizionate all’interno del corpo in alluminio per evitare problemi di surriscaldamento mentre gli spazi interni risultano ben ricavati al fine di garantire una buona dissipazione del calore.

Vi ricordiamo che la Xbox One X sarà acquistabile ufficialmente a partire dal prossimo 7 novembre. Attualmente può essere pre-ordinata su Amazon.it ad un prezzo di 499,98 euro. Cosa ne pensate della nuova consolle high-end targata Microsoft? Avete già proceduto all’acquisto? Fatecelo sapere nel box dei commenti.