in ,

XBox Scorpio, ci siamo: la grande occasione sarà l’E3 2017?

L’ottava generazione di console vede Ps4 e XBox One duellare per il primato ma è già tempo di novità, perché Sony e Microsoft alzano ulteriormente l’asticella. Siamo nell’era del 4K, da una parte PS4 Pro, dall’altra XBox Scorpio. Altissimo hype per la nuova macchina da gioco made in Redmond, gli utenti non vedono l’ora di saggiarne la potenza e conoscerne tutte le caratteristiche tecniche.

In queste ore stato annullato Scalebound, gioco Platinum Games molto atteso, una scelta molto sofferta come ha ammesso Phil Spencer tramite il proprio profilo Twitter, repliche forti da parte degli utenti, che comunque potranno presto rifarsi con l’hardware della nuova macchina. Ed è lo stesso Spencer a rendere noti altri dettagli circa XBox Scorpio. Scopriamo insieme le ultime novità.

“XBox Scorpio non sarà una console travestita da PC”

Un sistema da gioco, al pari dei modelli XBox attualmente in commercio ma con prestazioni ovviamente più elevati. Molti utenti hanno chiesto a Spencer se XBox Scorpio sarebbe stata una sorta di console camuffata da Computer, Spencer ha necato con decisione.

Xbox Scorpio Microsoft
Sale l’attesa per XBox Scorpio…

Non c’è ancora chiarezza circa la presentazione ufficiale del nuovo hardware, a quanto pare l’azienda non ha ancora preso decisioni chiare al riguardo. Gli appassionati vogliono mettere le mani sulla macchina prima dell’E3 2017, Spencer lo sa e lascia intendere che potrebbero esserci sorprese in arrivo.

Leggi anche PS4 Pro vs Project Scorpio: arriva l’era del 4K per le console di gioco

Possibile dunque un evento pensato ad hoc, al pari di quello Sony per PS4. L’attesa comunque è quasi finita, entro breve avremo un quadro chiaro della situazione e conosceremo ogni caratteristica dell’ultima nata di casa Microsoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

azioni samsung

Samsung straccia Apple: i titoli azionari prendono il volo

Galaxy Note 7: quasi completato il ritiro dal mercato delle ultime unità