Xiaomi sarebbe pronta a lanciare un nuovo smartphone appartenente alla fascia media del mercato conosciuto fino ad ora con il nome di Xiaomi Mi 6C. Nelle scorse ore è comparsa su Internet una prima immagine concept che potrebbe darci un’idea su come sarà il design finale del prossimo dispositivo del produttore cinese. Il render è stato realizzato da Science and Knowledge i quali hanno immaginato uno Xiaomi Mi 6C caratterizzato da un design borderless, nonostante sia destinato al settore mid-range.

Le cornici laterali, che circondano il display, sono quasi inesistenti mentre quelle inferiore e superiore sono estremamente ridotte. Sotto il display si evince chiaramente la presenza di un piccolo pulsante Home fisico o a sfioramento che potrebbe ospitare un lettore di impronte digitali mentre superiormente trovano posto la capsula auricolare, la fotocamera e i sensori di prossimità e di luminosità.

Xiaomi Mi 6C concept

Xiaomi Mi 6C: pubblicato online un interessante render concept dello smartphone

Per quanto riguarda la back-cover, Science and Knowledge immagina lo Xiaomi Mi 6C con una doppia fotocamera posteriore, con dei sensori disposti in alto a sinistra, e l’immancabile logo dell’azienda posto verso il basso. Il render ha rivelato, poi, la presenza di un bilanciere volume assieme al pulsante di accensione/spegnimento posti sul perimetro destro.

Qualche settimana fa, il noto portale di benchmark GFXBench ha mostrato alcune possibili caratteristiche tecniche i quali potrebbero debuttare a bordo del Mi 6C. In particolare, il terminale dovrebbe essere caratterizzato da un display da 5.1 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ e rapporto di forma 18:9. All’interno della scocca in metallo, lo smartphone Android dovrebbe ospitare un chipset Qualcomm Snapdragon 660 con CPU octa-core di nuova generazione affiancato da ben 6 GB di RAM e dalla GPU Adreno 512.

Xiaomi Mi 6C concept

La scheda tecnica rivelata da GFXBench si completa con 64 GB di archiviazione interna, una fotocamera posteriore da 12 mega-pixel e una frontale da 5 mega-pixel. Il tutto sarà mosso da Android 7.1.2 Nougat personalizzato con l’interfaccia MIUI 9.

Insomma, lo Xiaomi Mi 6C, sempre considerando quanto trapelato fino ad ora, ha tutto l’occorrente per diventare il nuovo best-buy del produttore cinese. Non ci resta ora che attendere le prime informazioni circa la data di rilascio e il probabile prezzo di vendita.

Xiaomi Mi 6C concept