Xiaomi Mi Mix 2: in arrivo con display AMOLED curvo?

Il dispositivo cinese che ci ha rimasti a bocca aperta per il suo design spettacolare torna a far parlare di sé

Xiaomi ha già annunciato tempo fa’ che avrebbe rilasciato prossimamente la versione del popolare smartphone totalmente in ceramica, Mi Mix. Lo Xiaomi Mi Mix 2, dovrebbe essere realizzato con a capo del design, il designer francese, Philippe Starck.

Oggi secondo alcune ultime indiscrezioni, vi riportiamo alcune notizie interessanti del dispositivo. Secondo alcune fonti, il dispositivo dovrebbe cambiare il display passando ad una tecnologia AMOLED, ma non solo, il display sarà anche curvo e coprirà il 93% della parte frontale del device. Il Mi Mix originale ha uno schermo da 6.4 pollici e copre il 91.3% della parte frontale, se il nuovo dovesse coprire una parte maggiore questo vorrebbe dire che le cornici saranno ancora più sottili.

Xiaomi Mi Mix 2 inoltre, dovrebbe mantenere la sua peculiarità che lo ha reso così famoso e spettacolare, ovvero il suo corpo totalmente in ceramica. In alcuni rumors, era stato precedentemente menzionata la possibilità di aver il sensore di impronte digitale sul fronte del dispositivo posizionato sul display. Quest’ultima fonte però smentisce purtroppo questo rumor, riportando che lo scanner per il riconoscimento dell’impronta digitale, verrà posizionato subito sotto il display.

Leggi ancheXiaomi Mi Mix 2 in arrivo con sensore di impronte digitali sul display

Il Mi Mix 2 dovrebbe essere annunciato durante lo stesso periodo nel quale è stato presentato il suo predecessore, presumiamo quindi nel Q3 2017. C’è ancora molto tempo davanti per avere altre notizie riguardo al dispositivo e per Xiaomi di adottare alcune nuove peculiarità al suo dispositivo.


Approfondisci con: in ,
FONTE: