Xiaomi MIUI 9 arriva il 2 Novembre 2017 in India: ormai è ufficiale

Xiaomi MIUI 9 arriva il 2 Novembre 2017 con al seguito una serie di interessanti migliorie, integrazioni ed ottimizzazioni funzionali. Ecco chi lo riceverà.

Xiaomi Corporation si è senz’altro saputa costruire una solida reputazione nel contesto del  mercato dell’elettronica consumer dei dispositivi mobile. Un mercato che, ultimamente, ha visto l’ingresso in campo di straordinari ed indiscutibili campioni di performance e le promesse fatte anche in merito all’annuncio di nuovi device che offrono il valore aggiunto di un sistema compatibile con lo standard Qi per la ricarica wireless mobile.

Dopo le migliorie tecnico-costruttive portatesi avanti nel contesto delle implementazioni hardware top di gamma dei device della serie Xiaomi MI Mix 2 spostiamo il nostro focus nel contesto dei sistemi operativi Android correlati ad un’esperienza di utilizzo personalizzata dallo sviluppatore attraverso l’applicazione del livello Interfaccia Grafica MIUI che giunge alle revisioni 9 annunciate in India per il prossimo 2 Novembre 2017.

Si tratta di revisioni che comportano l’applicabilità delle funzioni e della grafica tipiche degli OS Android 7.0 Nougat discusse in Luglio 2017, quando in occasione delle presentazione delle unità Xiaomi MI 5X ci si era portati ad una prima fase di test building in Agosto 2017. Adesso siamo in procinto di un rilascio in versione stabile con firmware da rilasciarsi all’attenzione degli utenti a partire dal prossimo 2 Novembre 2017 con formula progressive roll-out a partire dall’India.

Il nuovo aggiornamento Xiaomi UI porta quindi con sé le funzioni integrate per la Ricerca Immagini, lo Smart Assistant e lo Smart Action Launcher, oltre che una serie importante di feature nascoste e varie ottimizzazioni che si concretizzano nella possibilità di ottenere shortcut dirette sulla LockScreen per l’accesso rapido alle app ed alle funzioni di dispositivo, funzionalità Split-Screen View per un multitasking applicativo reale su Android Mobile, tempi di accesso alle app più veloci e tanto altro ancora.

Gli smartphone candidati a ricevere ufficialmente il nuovo update Xiaomi sono stati indicati ufficialmente dalla stessa compagnia e possono essere riassunti nell’elenco che segue:

  • Mi Mix 2
  • Mi 5
  • Mi 4
  • Mi 4i
  • Mi 3
  • Mi Max 2
  • Mi Max/Prime
  • Redmi Note 4
  • Redmi Note 3
  • Redmi Note Prime
  • Redmi 4
  • Redmi 4A
  • Redmi 3S/Prime/Plus
  • Redmi 2/Prime

Xiaomi MIUI 9La nuova ROM Xiaomi si renderà disponibile anche per ulteriori prodotti, con specifico riferimento ai device delle famiglie:

  • Mi Mix
  • Mi 6
  • Mi 5S
  • Mi 5S Plus
  • Mi 5C
  • Mi 4S
  • Mi 4C
  • Mi Note 2
  • Redmi Note
  • Redmi Note 2
  • Redmi 3

Come sempre, in questi casi, è consigliabile procedere al download del pacchetto applicativo in presenza di una connessione WiFi di tipo flat che non vada ad erodere il vostro piano dati in mobilità e, inoltre, valgono le raccomandazioni per una percentuale minima di batteria del 50%. Di fatto, nel complesso, il processo richiederà un certo quantitativo di tempo e lo scaricamento di un package di generose dimensioni.

In attesa del rilascio ufficiale delle nuove revisioni software applicative di sistema vi invitiamo a seguirci all’interno dei nostri canali per prove dirette sul campo e per una panoramica più approfondita sulle funzioni e sulla grafica conferita dallo sviluppatore. Che cosa ne pensate dei prodotti a marchio Xiaomi e delle migliorie ed ottimizzazioni loro corrisposte sul piano di gestione software? Spazio a tutte le vostre personali considerazioni in qualità di utilizzatori.


Approfondisci con: in
FONTE: Xiaomi India