Xiaomi presenterà anche Mi Note 3 nell’evento della prossima settimana

Xiaomi presenterà Xiaomi Mi MIx 2 nell’evento stampa ufficiale della prossima settimana, ma non sarà il solo. Sta per arrivare anche Xiaomi Mi Note 3.

Nel corso di questi ultimi giorni sono giunte le conferme ufficiali in merito alle dotazioni che troveremo corrisposte a favore dei prossimi gioiellini top di gamma borderless della serie Xiaomi MI Mix 2, i quali come visto possono vantare dotazioni al top della categoria nel comparto elaborazione ed un design che scala verso l’alto la diagonale utile per l’interazione a schermo sul frontale.

Tutti i riflettori sono quindi puntati su questo straordinario terminale, il quale se la dovrà necessariamente vedere con gli antagonisti in carica da ricercarsi nelle forme del nuovo Samsung Galaxy Note 8 e dei prossimi top-end phone di LG (con i suoi LG V30) ed Apple che si appresterà alla presentazione del suo iPhone 8 il giorno seguente l’Unpacked Xiaomi dell’11 Settembre 2017.

Stando alle dichiarazioni delle fonti però la compagnia cinese potrebbe avere un ulteriore asso nella manica, che potrebbe rivelarsi discriminante ai fini delle preferenze nella scelta dei terminali sia nel contesto operativo Android che iOS.

Stiamo parlando dello Xiaomi Mi Note 3 degno successore dei device di seconda generazione ed immagine di una società attenta al cambiamento ed all’innovazione tecnica del comparto mobile. Un device recentemente apparso in via del tutto ufficiale all’interno della pagina ufficiale del social network locale Weibo, dove è stato possibile ottenere le informazioni chiave sul design bezelless conferito al frontale del pannello di visualizzazione.

Lin Bin, attuale presidente della compagnia, ha dichiarato apertamente che questo Mi Note 3 risponderà a nome di un device frutto di un porting diretto dalla generazione Xiaomi MI 6 che allo stato attuale occupa il ruolo di indiscusso top di gamma del segmento mobile phone della compagnia. Trattasi, di fatto, di un device che rispecchia perfettamente il profilo estetico ed i materiali utilizzati dal fratello maggiore.

In questo caso, quindi, un frame misto in vetro e metallo farà da contorno ad un profilo che sul posteriore non manifesta la presenza di alcun componente intelligente per la scansione delle impronte digitali, allo stesso modo della versione MI 6.Xiaomi MI Note 3

Il design conferito allo Xiaomi MI Note 3 rispecchia un andamento curvo e la presenza di un duplice sistema integrato di scatto per il modulo camera posteriore che fa capo al logo dell’azienda in sovra impressione. Volendo entrare nel dettaglio tecnico possiamo anticipare che riguardo questo nuovo device non si hanno ancora informazioni esaustive, ma si auspica comunque una dotazione specifica in linea con le proposte parallele della linea MI 6.

Sulla base di queste considerazioni, quindi, potremmo affermare di trovarci di fronte ad un telefono che offre un display con estensione diagonale da 5.7 pollici phabet con aspect ratio 16:9 o 19:9 e risoluzione d’uscita QHD. Sotto il cofano potremmo inoltre trovare un SoC made in Qualcomm in revisione 835 Octa-Core 64-bit a 10 nanometri ed una GPU integrata Adreno 540 che si occuperà dell’ottimizzazione e della gestione del comparto grafico.

Il resto della dotazione tecnica resta ignoto al pubblico e potrebbe fondamentalmente essere basato su quelle che sono le dotazioni base dell’attuale generazione top. Si attendono, in particolare, i riferimenti precisi alle componenti accessorie e di memoria, nonché le indicazioni chiave per l’identificazione della batteria e del comparto sensori. Ciò che è certa, ad ogni modo, è la presenza dell’ultima distribuzione stabile degli ecosistemi Android Nougat personalizzata Xiaomi su interfaccia grafica MIUI 9.

Non ci resta che pazientare ancora un po prima di scoprire tutte le informazioni ed i dettagli su questi nuovi e senz’altro attesissimi terminali. Voi che cosa ne pensate degli smartphone Xiaomi? Spazio a tutte le vostre considerazioni al riguardo.

FONTE


Approfondisci con: in ,
FONTE: