in ,

Xiaomi Redmi 5: trapelate specifiche tecniche e prezzo di lancio

Il nuovo smartphone di fascia medio-bassa di Xiaomi viene confermato da una brochure che racconta scheda tecnica e prezzi

Xiaomi è vicina a presentare il Redmi 5, nuovo smartphone di fascia media dal design elegante, ottime prestazioni e rapporto qualità/prezzo eccezionale. Xiaomi, detta anche la Apple d’Oriente, ha abituato milioni di utenti ai suoi prodotti, che si distinguono sempre per la grande qualità costruttiva e una convenienza senza pari.

Sul noto social asiatico Weibo sono trapelate delle immagini appartenenti ad una brochure informatica o presentazione ufficiale. Da queste possiamo avere la conferma delle indiscrezioni delle scorse settimane sulla scheda tecnica di questo nuovo device a marchio Xiaomi.

Il Redmi 5 arriverà con processore Snapdragon 625 o 630 a seconda della versione. L’attuale Redmi 4 monta un processore Snapdragon 435, con la versione Prime/High Edition che invece supporta uno Snapdragon 625.

Il quantitativo di memoria RAM d’ordinanza sale a 3GB, con una versione da 4GB già programmata, mentre sono tre i tagli previsti per il quantitativo di memoria interna: troviamo infatti la versione da 16, 32 o 64GB di storage.

Di seguito riportiamo i prezzi di tutte le varianti:

  • Snapdragon 625 / 3GB RAM / 16GB ROM – 859 Yuan
  • Snapdragon 625 / 3GB RAM / 32GB ROM – 1039 Yuan
  • Snapdragon 630 / 3GB RAM / 32GB ROM – 1,099 Yuan
  • Snapdragon 630 / 4GB RAM / 64GB ROM – 1,299 Yuan

Tutte le varianti monteranno uno schermo 5″ con risoluzione HD (1280×720). La batteria purtroppo viene ridimensionata rispetto al predecessore, arrivando a 3680 mAh. Una perdita considerevole se pensiamo che il Redmi 4/4 Prime monta una corposa batteria da ben 4100 mAh, che gli consente di avere un’autonomia eccezionale. Merito anche del software, la MIUI, un fork di Android pesantemente modificato che viene aggiornato celermente dal colosso cinese.

Indiscrezioni del genere fanno pensare che il lancio ufficiale dello Xiaomi Redmi 5 sia molto vicino. Purtroppo Xiaomi non distribuisce i propri prodotti tramite canali ufficiali in Europa, per cui per avere questo piccolo gioiellino dovremo rivolgerci al mercato d’importazione, con store come GearBest e BangGood che la fanno da padrone.

 

FONTE

 

 

Visore realtà virtuale senza fili Xiaomi Oculus visore VR senza fili

Un visore VR senza fili ed economico: la missione di Oculus e XiaoMi

Samsung Galaxy Note 8, smentite le immagini bufala pubblicate in rete

Samsung Galaxy Note 8, smentite le immagini bufala pubblicate in rete