Dopo averne sentito parlare per diverse settimane, finalmente da qualche ora l’importante colosso cinese Xiaomi ha ufficialmente svelato al grande pubblico il nuovo ed interessante smartphone Android Xiaomi Redmi Note 4X – versione Hatsune Miku Special Edition -, spiazzando un po’ tutti grazie a qualche caratteristica inaspettata e diversa da quanto visto fino a qualche giorno fa, comprendenti la CPU Snapdragon 625 di Qualcomm, l’ampio pannello touchscreen caratterizzato da una diagonale pari a 5.5 pollici, un quantitativo di memoria RAM pari a 4GB e batteria da 4.100 mAh.

Qui sotto potete dare uno sguardo alle caratteristiche tecniche complete del nuovo Redmi Note 4X di Xiaomi:

Xiaomi Redmi Note 4X

  • Schermo equipaggiato di una diagonale da 5.5 pollici associato ad una risoluzione FHD pari a 1920 x 1080 pixel con vetro curvo 2.5D;
  • Processore Snapdragon 625 di Qualcomm a 2Ghz;
  • Memoria RAM di 4GB e ROM di 64GB espandibile via microSD;
  • GPU Adreno 506;
  • Fotocamera principale con sensore da 13 megapixel con PDAF, dual-tone LED Flash e apertura f/2.0:
  • Fotocamera anteriore da 5 MP per selfie e videochiamate con apertura f/2.0 e angolo di visione di 85 gradi;
  • Batteria da 4.100 mAh;
  • Sistema operativo Android 6.0.1 basato sulla personalizzazione software MIUI 8.
  • Connettività Dual SIM Ibrida (micro + nano/microSD), 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS + GLONASS;
  • Dimensioni 151x76x8.45mm e peso complessivo di 175g;
  • Colorazioni: Champagne Gold, Platinum Silver, Matte Black, Hatsune Green e Cherry Pink.

Xiaomi Redmi Note 4X sarà ufficialmente disponibile all’acquistato a partire dal 14 febbraio 2017 (Festa degli innamorati) sul territorio cinese. Nessun dettaglio sul costo è trapelato. Vi terremo aggiornati.