Google, regolare detentrice dei diritti di utilizzo delle piattaforme Youtube, ha recentemente disposto un aggiornamento utile a portare il livello qualitativo dei video su iOS a ben altro livello. Nello specifico, a partire dalla versione 11.49, viene introdotta la possibilità di fruire contenuti con risoluzione d’uscita fino al Full HD e, quindi, a 1920×1080 pixel anche su schermi dalle diagonali ridotte, come gli iPhone da 4.7 pollici.

Di fatto, sino ad oggi, Youtube iOS forniva la possibilità di visualizzare video al massimo in HD (720p). Possibilità che è venuta meno a fronte dell’ultimo aggiornamento applicativo che, secondo l’opinione di alcuni utenti, non si limiterebbe soltanto al FHD, ma abbraccerebbe anche la possibilità di vedere video a 1440p in 4K.

Le condizioni per sfruttare appieno la funzione sono la presenza di una release di sistema minima per iOS 8.0 e versioni successive e il sussistere di una connessione WiFi nel caso in cui si intenda visualizzare i contenuti alla massima risoluzione disponibile (1080p), pena un rapido consumo di dati mobili.youtube video

Ovviamente la differenza tra HD, Full HD e QHD su un display da 4,7 pollici non è apprezzabile, ma comincia ad assumere aspetto significativo nelle release di terminale con display maggiorato, come gli iPhone 7 Plus di ultima generazione.

Resta fermo il fatto che l’utente può, a sua completa discrezione, scegliere la risoluzione d’uscita che più l’aggrada. Direttamente dall’app Youtube, attraverso le impostazioni aggiuntive che si raggiungono dal menu del player video, possiamo scegliere a quale risoluzione visualizzare il contenuto, benché l’app adegui il formato d’uscita in relazione alle capacità della rete in uso in modo del tutto automatico.

E voi come trovate la possibilità di poter finalmente godere di contenuti in alta risoluzione sul vostro sistema iOS? A voi tutti i commenti.

LEGGI ANCHE: Samsung e Youtube HDR: nuovi contenuti per le Quantum Dot TV