Inaspettatamente, nel corso delle ultime 24 ore, l’importante colosso cinese ZTE ha ufficialmente deciso di annunciare al mondo un suo nuovo smartphone Android chiamato ZTE Blade A2 Plus, device dotato di un ampio pannello touchscreen curvo 2.5D con diagonale da ben 5.5 pollici, risoluzione Full HD e grande batteria da 5.000 mAh che dovrebbe mettere a disposizione dell’utente un’autonomia più che soddisfacente.

Il terminale è stato completamente progettato in metallo, vanta la piattaforma operativa Marshmallow versione 6.0 e offre al consumatore una componentistica di fascia media. Senza dubbio uno dei punti di forza dello smartphone dell’azienda cinese riguarda la fotocamera frontale caratterizzata da un sensore da 8 megapixel con flash LED dedicata interamente a tutti coloro che amano effettuare selfie.

ZTE Blade A2 Plus

Diamo ora uno sguardo alle più importanti caratteristiche tecniche che troviamo a bordo di ZTE Blade A2 Plus:

  • Grandezze: 155×76,2×9,8mm per un peso complessivo pari a 189 grammi;
  • Android Marshmallow 6.0;
  • Schermo con diagonale da 5.5 pollici e risoluzione Full HD – vetro curvo 2.5D;
  • CPU MediaTek MT6750T octa-core a 64-bit da 1.5Ghz (4x Cortex-A53 da 1.5GHz e 4x Cortex-A53 da 1GHz) associata ad una GPU Mali-T860;
  • Storage di 32GB espandibile via microSD fino ad un massimo di 128GB;
  • Dual SIM Ibrida – nano+nano-microSD;
  • Connettività: 4G VoLTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS;
  • Lettore di impronte posto sul retro;
  • Fotocamera frontale con sensore da 8 megapixel e flash LED;
  • Fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel con flash LED PDAF e dual tone per scatti di altissima qualità;
  • Batteria da 5.000 mAh con tecnologia di ricarica veloce;
  • Colorazioni: Silver e Gold.

ZTE Blade A2 Plus

Il nuovo Blade A2 Plus di ZTE ora come ora è disponibile all’acquisto solo ed esclusivamente in India al prezzo irrisorio di Rs 11.999, al cambio attuale siamo sui 166 euro. Attualmente non abbiamo nessun genere di informazioni ad un possibile rilascio del terminale fuori dal continente asiatico. Vi terremo aggiornati se dovessimo sapere qualcosa in merito.