Array

Anteprima assoluta per WhatsApp: ecco come funzioneranno le menzioni

Date:

Share post:

Sono ancora una volta molto interessanti le indiscrezioni che giungono in queste ore dal web per quanto concerne la prossima versione di Whatsapp. Quali saranno le caratteristiche del prossimo aggiornamento dedicato agli smartphone Android e quelli che appartengono alla famiglia degli iPhone? Una delle novità che sono state preannunciate nel recente passato si riferisce alla possibilità di utilizzare le menzioni all’interno dei gruppi, in modo tale da rendere più efficaci i messaggi diretti ad una persona in particolare.

Quello che non sappiamo, almeno per ora, è come si passerà dalla teoria alla pratica. Un contributo interessante sotto questo punto di vista è giunto nel corso delle ultime ore da un personaggio del calibro di WABetaInfo, che come al solito ha utilizzato il proprio profilo Twitter per condividere con i propri follower alcune novità in anteprima assoluta a proposito di Whatsapp. Quale sarà l’interfaccia che visualizzeremo una volta che le menzioni saranno attive?

WhatsApp
WhatsApp

La foto appena riportata rappresenta una risposta parziale per chi è solito utilizzare con frequenza Whatsapp. Lo stesso WABetaInfo, infatti, ha evidenziato che l’immagine ci mostra dei numeri, ma che al momento della distribuzione della versione definitiva di questo atteso aggiornamento potremo passare facilmente dai numeri ai nomi delle persone. Anche quelle che, a suo dire, non fanno parte del nostro address book.

Impossibile al momento affermare con esattezza quando la beta di Whatsapp contenente le novità sulle menzioni verrà resa disponibile al pubblico sottoforma di aggiornamento definitivo per il pubblico Android e quello in possesso di un iPhone, ma notizie come quelle di oggi evidenziano che lo stato dei lavori è quantomeno piuttosto avanzato. Resta il fatto che ci sia grande attenzione attorno alle menzioni, oltre alle già citate novità sull’editing delle foto.

Related articles

Amazon mette in guardia dalle truffe più recenti

Le truffe che utilizzano il nome di Amazon per ingannare e rubare soldi agli utenti si sono estremamente...

Misteriose “Geobatterie” Sul Fondo del Mare Producono Ossigeno e Potrebbero Spiegare l’Origine della Vita

Sul fondo dell'Oceano Pacifico, sparsi come patate metalliche, ci sono intriganti noduli che potrebbero essere più di semplici...

Nuova Speranza: la promettente terapia nella lotta al cancro al cervello

Negli ultimi anni, la ricerca oncologica ha compiuto passi da gigante, portando alla scoperta di nuove terapie e...

Apple lancerà una nuova applicazione per le password con iOS 18?

iOS 18 è indubbiamente l'aggiornamento di sistema più atteso degli ultimi anni, una versione che, dati alla mano,...