Dieta: perché alla fine si tende a riprendere il peso perso

Date:

Share post:

Una dieta può essere un ostacolo molto difficile per ogni persona, ma anche quando si finisce bisogna stare attento. Ci vuole poco a riprendere peso una volta finita e alcuni ricercatori hanno una spiegazione. Si parla di batteri che sono i responsabili del cambiamento del metabolismo della persona. La scoperta è stata fatta finora su dei topi, ma i collegamenti con l’uomo sono molti.

Nei topi, dopo una stretta dieta, è stato visto come nella flora batterica aumentava la presenza di Lactobacillus i cui metaboliti, una volta reintrodotta un’alimentazione “normale” hanno aiutato l’intestino ad assorbire più grasso rispetto agli esemplari non sottoposti precedentemente a un cambio di regime. Un fenomeno nel genere di fatto aiuta un aumento del peso più facilitato.

 

La fine della dieta, la parte più difficile

Le parole degli esperti: “Riacquistare peso dopo la dieta è ancora una grande sfida e i meccanismi sottostanti rimangono in gran parte sfuggenti. Qui dimostriamo che la rialimentazione dopo vari tipi di dieta induce un rapido accumulo di grasso nei topi e un maggiore assorbimento dei lipidi intestinali contribuisce all’aumento della massa grassa post-dieta. Dimostriamo che l’alimentazione con una dieta ricca di proteine dopo la dieta previene in modo significativo l’accumulo di massa grassa e mantiene anche parzialmente l’effetto di perdita di grasso indotto dalla dieta, fornendo un potenziale modo pratico per prevenire l’obesità dopo la dieta.”

Sapere esattamente perché questo fenomeno avviene può di fatto aiutare a creare nuovi metodi per evitare il ritorno del peso. Il concetto di post-dieta diventa quindi ancora più importante e su cui concentrarsi.

Related articles

Recensione Epomaker Tide65: tastiera meccanica moderna ed innovativa

Epomaker Tide65 non vuole essere la solita e classica tastiera meccanica di cui abbiamo più volte fatto una recensione...

OMS: il talco è probabilmente cancerogeno per gli esseri umani

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha recentemente confermato che il talco è “probabilmente cancerogeno” per gli esseri umani....

Covid: Nuovi Contagi a Causa della Variante KP.3

La variante KP.3, altamente contagiosa e simile alla JN.1, sta causando un aumento dei casi di Covid, bloccando...

Connessione tra il disturbo bipolare e le aree cerebrali responsabili degli sbalzi d’umore

Il disturbo bipolare è una malattia mentale caratterizzata da estremi cambiamenti dell'umore, alternando episodi di mania e depressione....