Array

Samsung utilizzerà tasto Home rotondo? Ecco due nuovi brevetti

Date:

Share post:

Samsung continua la sua ‘guerra’ a colpi di novità con Apple, confermandosi il suo principale competitor. Tante le indiscrezioni che riguardano i loro futuri dispositivi, sempre per tentare di battere la concorrenza e accattivarsi quanti più appassionati possibile. Anche l’estetica, oltre che la funzionalità, gioca ovviamente la sua parte. E rientra in questa partita anche il tasto Home, su cui circolano indiscrezioni insistenti sulla sua definitiva sparizione, o, come in queste ore, di un suo cambio di forma da parte di Samsung. Il colosso coreano starebbe pensando di lanciare infatti un tasto Home rotondo, proprio in stile iPhone. A rilevarlo un brevetto che sta circolando. Scopriamone di più.

Samsung, tasto Home rotondo o solo scanner di impronte

A giudicare dal brevetto che sta circolando, Samsung potrebbe effettivamente includere un lettore di impronte digitali rotondo sotto il display. Ma la questione è: questo bottone rotondo è solo lo scanner o fungerà anche da tasto Home? La forma rotonda del tasto potrebbe però creare ennesimi problemi giudiziari con Apple, che, come noto, lo usa da tempo.

samsung tasto rotondo

C’è poi un secondo brevetto molto interessante, che allude a un nuovo posizionamento per lo scanner di impronte digitali al contrario. Praticamente ogni scanner di impronte digitali rivolto all’indietro (capovolto dunque) si trova nel mezzo della parte posteriore del telefono, proprio sotto il rivestimento della telecamera posteriore. Dunque centrale e non di lato.

Leggi anche: Samsung Galaxy On5 (2016) potrebbe arrivare tra poco

Samsung cambia radicalmente anche scanner di impronte digitali?

Tuttavia, pare sia confermato il fatto che Samsung non abbia intenzione di posizionare lo scanner di impronte digitali così in alto nei suoi smartphone, bensì si tratta solo di un brevetto futuro. Confermandone invece il posizionamento per i dispositivi di prossima uscita. Inoltre, un siffatto posizionamento alto dello scanner di impronte digitali capovolto in realtà non ha senso, a meno che non sia destinato a un piccolo smartphone. Le risposte a questi quesiti saranno date una volta che Samsung confermerà definitivamente il lancio di uno scanner delle impronte digitali capovolto. Resta però la curiosità per il tasto Home rotondo. Che rivoluzionerebbe esteticamente i dispositivi della multinazionale coreana.

Luca Scialò
Luca Scialòhttps://lucascialo.altervista.org/
Sociologo, blogger e articolista

Related articles

Scoperto il gene colpevole: la nuova frontiera nella comprensione delle emicranie

L'emicrania, un disturbo neurologico debilitante che affligge milioni di persone in tutto il mondo, ha finalmente trovato una...

Il pensiero riflessivo potenzia il cervello adolescenziale contro la violenza

Il pensiero riflessivo, noto anche come pensiero critico, è la capacità di analizzare e valutare le proprie esperienze...

Marte: una pianta che potrebbe crescere sul pianeta rosso

L'idea ormai sembrerebbe quella di andare a popolare altri corpi celesti, e i motivi possono essere vari. Per...

iPhone SE 4 avrà lo stesso processo produttivo di iPhone 16

Il prossimo smartphone low-cost della mela morsicata, iPhone SE 4 sarà molto più simile ad iPhone 16 di...