Torna il Black Friday: un evento imperdibile dagli anni ’90 a oggi

Date:

Share post:

A breve si ripresenterà quel momento tanto atteso, quando i negozi in Italia e in tutto il mondo apriranno le porte per il Black Friday 2023, offrendo sconti imperdibili. Questo evento, ormai una consolidata tradizione del marketing moderno, è diventato un appuntamento annuale di grande risonanza. Se fino a poco più di dieci anni fa il Black Friday rappresentava una data significativa principalmente negli Stati Uniti, oggi vediamo come anche in altre parti del mondo sia possibile sfruttare l’occasione per offrire sconti “fuori stagione”. Tuttavia, per comprendere appieno questa tendenza, dobbiamo fare un salto indietro agli anni ’90, quando il concetto di Black Friday ha iniziato a prendere forma.

 

Un’evoluzione di carattere commerciale o economico?

Il Black Friday così come lo conosciamo oggi, ovvero un fenomeno commerciale, ha iniziato a prendere forma nei primi anni ’90. Durante quel decennio, il termine è stato sempre più associato a promozioni e sconti eccezionali offerti dai rivenditori per attirare i consumatori nei loro negozi. Questo periodo segna l’inizio di quello che sarebbe diventato uno degli eventi di shopping più grandi e frenetici dell’anno.

 

Il Black Friday nell’era della rivoluzione digitale

Con l’avvento di Internet alla fine degli anni ’90, il Black Friday ha subito ulteriori trasformazioni. I rivenditori hanno iniziato ad offrire sconti online, consentendo ai consumatori di fare acquisti comodamente da casa. Questo ha ridotto in parte la pressione sulle folle nei negozi fisici, ma ha anche dato vita a una nuova era di concorrenza online tra i rivenditori, contribuendo a diffondere la consapevolezza riguardo a questa giornata.

Nel corso degli anni 2000, il Black Friday è diventato sempre più legato al mondo online, con i consumatori che aspettavano con impazienza le “offerte del Cyber Monday” o altre iniziative chiaramente ispirate al Black Friday, per ottenere sconti online dopo il fine settimana. Le vendite online e offline hanno continuato a crescere, trasformando una semplice giornata in un fenomeno globale, esteso prima a tre giorni e poi a una settimana intera.

 

Il Black Friday nel XXI secolo

Il Black Friday ha subito varie evoluzioni nel tempo. La tecnologia ha reso più facile per i consumatori confrontare i prezzi e cercare le migliori offerte, aumentando la competizione tra i rivenditori. Questo ha portato a sconti sempre più allettanti e a una maggiore attenzione verso la pubblicità e il marketing per attirare i clienti, trovando anche diversi modi per estendere la finestra di tempo degli sconti.

La tendenza più significativa degli ultimi anni è stata l’estensione del Black Friday. Mentre inizialmente l’evento si concentrava principalmente sulla giornata di venerdì dopo il Ringraziamento, molte aziende ora offrono sconti e promozioni già nei giorni precedenti, estendendoli fino al fine settimana e oltre. Questo ha diluito l’effetto del Black Friday stesso, ma ha trasformato l’intera settimana in un’occasione di shopping. La data ufficiale rimane comunque il 24 novembre quest’anno.

Questo intenso slancio nel promuovere il consumo ha portato alcuni a riflettere sulla portata che l’evento ha raggiunto. In effetti, aspettando con ansia i saldi del Black Friday, molti consumatori evitano completamente gli acquisti durante il mese di ottobre, creando una sorta di “imbuto” economico.

In sintesi, anche se offre numerose opportunità per ottenere sconti eccezionali, il Black Friday dovrebbe essere un’occasione per riflettere sulla moderazione e sulla consapevolezza dei consumatori. Oggi, il “venerdì nero” rappresenta molto più di una semplice giornata di acquisti; è diventato un vero e proprio evento per molti. Godiamoci il Black Friday 2023 e adottiamo un approccio più consapevole: spendere meno, spendere meglio e soprattutto senza lasciarci trascinare da comportamenti esagerati! Buono shopping!

Related articles

TikTok fa marcia indietro: rimossa l’app che pagava gli utenti

Nell'ultimo periodo si è ampiamente discusso di TikTok, realtà che non sta vivendo un grande periodo negli Stati Uniti,...

Potere del Silenzio: rompere le barriere e dare voce ai pensieri nascosti

Il silenzio è una parte integrante della nostra vita quotidiana, spesso sottovalutato ma potente. Può essere un rifugio,...

Idrogeno Verde: futuro sostenibile o miraggio ecologico?

20Negli ultimi anni, l’idrogeno verde è emerso come una delle soluzioni più promettenti nel panorama delle energie rinnovabili....

Salute cognitiva: i modelli del sonno la influenzano nelle donne

Il sonno è una componente essenziale della salute generale, ma riveste un'importanza particolare per la salute cognitiva. Numerosi...