Array

Samsung Galaxy Note 4, con aggiornamenti arrivano 3 miglioramenti

Date:

Share post:

Buone notizie per quanti possiedono il Samsung Galaxy Note 4. Infatti, il prodotto coreano si aggiornerà ancora in Italia. Gli aggiornamenti giungeranno tra qualche giorno e vi saranno ovviamente notificati. Come cambia il Samsung Galaxy Note 4 con gli aggiornamenti? Il colosso coreano promette importanti novità e miglioramenti del dispositivo una volta eseguiti. Scopriamoli di seguito.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7 vs Samsung Galaxy S7, in cosa sarà superiore il phablet?

Come cambia Galaxy Note 4 dopo aggiornamenti

Con gli aggiornamenti, il Samsung Galaxy Note 4 passerà alla versione software FXXS1DPE6, basata sempre sul sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow. L’aggiornamento è in roll out tramite OTA e pesa circa 340 MB. Una dimensione non di poco conto, che implica importanti e numerose novità. Ad esempio, sarà ottimizzato il consumo della batteria del dispositivo, saranno migliorate le prestazioni con una miglior gestione della RAM e migliorata anche la stabilità del telefono. Dunque non resta che attendere l’aggiornamento e verificare i succitati miglioramenti.

samsung galaxy note 4

Galaxy Note 4, un riepilogo

Il Samsung Galaxy Note 4 è senza dubbio uno degli smartphone Android più avanzati, uscito nell’ottobre 2014. Dispone di un grande display da 5.7 pollici e di una risoluzione da 2560×1440 pixel. Vanta un modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente. Quanto alla fotocamera, monta un sensore da ben 16 megapixel che permette al Samsung Galaxy Note 4 di scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 4608×3456 pixel e di registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 pixel. Interessante poi il suo spessore, contenuto, di 8.5mm. È disponibile nelle versioni da 32GB e 64GB e con i colori Metallic White e Night Blue. È il quarto dispositivo top di gamma della serie Galaxy Note, successore del Galaxy Note 3 e predecessore del Samsung Galaxy Note 5. Un telefono che, malgrado siano trascorsi ormai due anni dalla sua uscita, dice ancora molto. Non a caso il suo prezzo si aggira intorno ai 400 euro.

Luca Scialò
Luca Scialòhttps://lucascialo.altervista.org/
Sociologo, blogger e articolista

Related articles

Alzheimer: un sintomo precoce da non sottovalutare

L'Alzheimer è una patologia complessa e si può manifestare in diversi modi. I sintomi che si possono considerare...

Recensione del Ventilatore a Piantana LEVOIT LPF-R432: Freschezza Silenziosa e Potente

In estate, quando il caldo si fa insopportabile, trovare un po' di sollievo diventa una necessità. Il ventilatore...

Emicrania con Aura: la scoperta di un percorso terapeutico innovativo

L'emicrania con aura è una condizione debilitante che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Caratterizzata da...

Le emozioni possono influenzare il Ph dello stomaco

Le emozioni umane sono una parte essenziale della nostra vita quotidiana e possono avere un impatto significativo sul...