Array

Se ti arriva questo messaggio su Whatsapp NON aprirlo: è una truffa

Date:

Share post:

Whatsapp ancora al centro di truffe di ogni genere. In particolare quella che vi andiamo a illustrare è molto pericolosa: mira a rubarvi la carta di credito e i dati sensibili collegati ad essa. Insomma vi potrebbe rubare tutti i vostri soldi.

E’ sempre la pagina Facebook “Una Vita da Social” della Polizia di Stato a segnalarlo, da qualche giorno numerosi utenti italiani stanno riscontrando la ricezione di strani messaggi da parte di un contatto sconosciuto  che dice “clicca per rinnovare l’abbonamento”. Una volta cliccato all’interno di Whatsapp (ovviamente NON dovete farlo) si aprirà una pagina web in cui sarà possibile inserire una serie di informazioni personali ed i dati della carta di credito.

La nuova truffa WhatsApp

Si tratta ovviamente di una truffa che non ha nulla a che fare con Whatsapp, dato che l’app è assolutamente gratuita ormai da qualche mese. Questa truffa arriva dopo quella delle email legate a Whatsapp, “Il tuo account WhatsApp Messenger è scaduto. La registrazione non è stata rinnovata, scade tra 24 ore, per rinnovare il tuo WhatsApp Messenger 0,99 euro, grazie a seguire il link di rinnovo”. Ovviamente diffidate sempre da questi messaggi, lo ribadiamo: WhatsApp è gratis per sempre.

Related articles

Alzheimer: un sintomo precoce da non sottovalutare

L'Alzheimer è una patologia complessa e si può manifestare in diversi modi. I sintomi che si possono considerare...

Recensione del Ventilatore a Piantana LEVOIT LPF-R432: Freschezza Silenziosa e Potente

In estate, quando il caldo si fa insopportabile, trovare un po' di sollievo diventa una necessità. Il ventilatore...

Emicrania con Aura: la scoperta di un percorso terapeutico innovativo

L'emicrania con aura è una condizione debilitante che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Caratterizzata da...

Le emozioni possono influenzare il Ph dello stomaco

Le emozioni umane sono una parte essenziale della nostra vita quotidiana e possono avere un impatto significativo sul...