Array

Android 7.1 Nougat Developer Preview entro fine Ottobre

Date:

Share post:

Google si è apprestata ad annunciare ufficialmente il rilascio della nuova versione del sistema operativo Android N in versione 7.1 che giungerà sotto forma di Developer Preview entro la fine del mese di Ottobre 2016, quando giungeranno nuove interessanti novità tra cui GBoard.

Entro la fine di questo mese, stando a quanto rivelato dalle fonti ufficiali interessate, infatti, si potrà contare sulla nuova distribuzione di sistema che abbiamo incontrato in occasione della presentazione degli ultimi Google Pixel e Pixel XL nell’ultimo evento ufficiale.

Oggi stesso, di fatto, la società ha introdotto alcune novità di rilievo che, comunque, erano state già anticipate nel corso di questi giorni. Eccole:

  • App shortcut API: permette di associare alle icone delle varie app delle scorciatoie per eseguire azioni dirette (es. chiamare un contatto, navigare fino a casa, ecc.). Si possono creare fino a 5 scorciatoie per app.
  • Supporto icone circolari
  • Maggiori metadata per gli sfondi: qualsiasi wallpaper picker potrà accedere ai dati degli sfondi e mostrarli durante la preview. Descrizione, autore, URL e altro saranno visualizzabili.
  • Supporto per tastiere ad immagini: espande il tipo di contenuti che un utente può inserire da tastiera, permettendo di esprimersi attraverso sticker, GIF ed altro. Le app possono dire alla tastiera che tipo di contenuti accettano, e la tastiera li può quindi presentare all’utente.
  • Storage manager Intent: permette ad un’app di portare l’utente ad una nuova pagina impostazioni per cancellare file inutilizzati e liberare memoria sul dispositivo. (È utilizzata da Smart Storage, l’app che viene utilizzata sui Google Pixel per cancellare vecchie foto e video – NdR)
  • Nuove API per il supporto multi-endpoint calling e per opzioni di configurazione telefonica, utili ad operatori e app per gestire le chiamate.

News android 7.1 nougat developer anteprima immaginiAvevamo anche parlato di GBoard, volutamente non inserita nella precedente lista, in quanto ancora disponibile solo su iOS. Si tratta fondamentalmente di una tastiera sviluppata internamente dai programmatori Google non ancora disponibile su Android ma, almeno speriamo, ormai di prossimo rilascio.

Android 7.1 Nougat: device supportati

Per ricevere la Preview del nuovo sistema operativo Android occorrerà attendere la notifica di aggiornamento tramite circuito OTA (Over-the-Air) da parte di Google, una volta che si è aderito al programma Beta, la cui iscrizione può essere fatta da questa pagina.

Ad ogni modo, saranno pubblicate anche le Factory Image per Nexus 5X, Nexus 6P e Pixel C, portandosi poi anche su altri dispositivi supportati prima della fine della Preview.

Il rilascio vero e proprio del nuovo firmware, ad ogni modo, è previsto entro i primi giorni del mese di Dicembre 2016 per i sopracitati Nexus e Pixel C, oltre che per i Player ed Android One oltre che, ovviamente, i neonati Google Pixel  e Pixel XL.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 + 9 =

Related articles

Aviaria: allarme anche a New York per i volatili

L'aviaria negli Stati Uniti è un topic scottante a causa soprattutto dell'epidemia che si sta diffondendo tra gli...

iPhone 17: in arrivo un design super sottile

Se gli iPhone 16 in arrivo quest'anno avranno un design molto simile a quello della generazione precedente, lo...

Hovenring: L’Incrocio Sopraelevato per Bici in Olanda che Rivoluziona la Mobilità Urbana

L'Olanda è universalmente riconosciuta come il paradiso delle biciclette, e l'innovazione di Hovenring ne è una conferma lampante....

Microsoft: su Windows 11 l’IA solo per le cose più importanti

E' il momento dell'IA, questo è in dubbio, la stiamo vedendo applicata in tantissimi ambiti, in alcune occasioni...