Array

La migliore MicroSD per Galaxy S7

Date:

Share post:

Quando l’anno scorso è stato messo in commercio il Galaxy S6, Samsung aveva deciso di rimuovere il supporto delle schedine microSD ai propri futuri device Ora Samsung ha riconosciuto di avere commesso un errore e così, a partire dal nuovo dispositivo di punta Galaxy S7, ha reinserito il supporto alle microsd card.

Samsung Galaxy S7 microSD

Come scegliere le migiori schede microSD

La scelta migliore di schede microSD per dispositivi mobile stà tutta nelle prestazioni. Il tipo di storage integrato è molto rapido soprattutto se comparato alla velocità garantita dalle schede più economiche. Più queste sono rapide e migliore è la complessiva esperienza di uso del dispositivo, soprattutto se il device usato utilizza un sistema operativo Android M o successivo.

La nuova serie di schede microSD Extreme Pro di SanDisk

Verso la fine di Febbraio, SanDisk ha rilasciato una serie di due nuove schedine microSD compatibili con i nuovi Galaxy S7 ed S7 Edge e già etichettate come fra le più veloci al mondo in fatto di trasferimento dati.

Sandisk Extreme PRO microSD

La nuova serie di schede SanDisk Extreme Pro sono caratterizzate dalla tecnologia UHS-II. Praticamente con la velocità di lettura che arriva fino a 275MB/s, viene triplicata la velocità delle stesse attuali card di SanDisk. In buona sostanza, sono l’ideale per trasferire contenuti in alta definizione come ad esempio video registrati in 4K. Le velocità in lettura, invece, arrivano ad un massimo di 100 MB/s.

Le nuove SanDisk Extreme Pro sono adatte per le nuove generazioni di dispositivi mobile, non necessariamente di LG o Samsung, in grado di supportare memorie espandibili.

SanDisk Extreme Pro, prezzi e disponibilità

La nuova gamma di schede di SanDisk è disponibile in due formati: da 64 GB e 128 GB, il prezzo di partenza era fissato a 179,99 $ per il primo formato e 299,99 $ per il secondo.

Oggi potete trovarla al seguente prezzo:

[wpmoneyclick id=104051 /]

Il Samsung Galaxy S7 è disponibile in commercio da pochi giorni, per chi desidera un device top gamma potente e che garantisca alte prestazioni in fatto di storage e di rapidità nel trasferire dati, l’abbinamento della nuova serie di schede di SanDisk e il nuovo flagship di Samsung è la soluzione ideale.

Stefano Pauli
Stefano Paulihttp://www.senzaunordinepreciso.it
Sono appassionato di informatica, tecnologia, musica e pallacanestro. Ho fatto un’esperienza lavorativa ventennale e, da autodidatta, ho imparato il mestiere di dekstop publisher e proofreader, usando applicativi dedicati. Di recente mi sono scoperto web writer, aprendo anche un mio personale blog di informazione e approfondimento.

Related articles

Longevità: i primi 1000 giorni di vita incidono sull’invecchiamento

L'attenzione sui primi 1000 giorni di vita, dall'inizio della gravidanza fino ai due anni di età, sta crescendo...

Dieta Revolution 22: il percorso verso il peso forma in soli 22 giorni

La ricerca del peso forma è un obiettivo comune per molte persone in tutto il mondo, e con...

Batteri: perché in ospedale il rischio di infezioni è più alto

Il rischio di subire un'infezione mentre si è in ospedale è particolarmente più alto rispetto alla vita quotidiana....

WhatsApp: arriva la possibilità di assegnare “note” ai contatti

Una nuova interessante funzione è stata appena scovata nell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che si...