Microsoft esce vittoriosa dalla causa con l’FTC, e ora che succede con l’acquisizione?

Date:

Share post:

La causa legale che ha visto coinvolte Microsoft e la FTC, ha visto uscire vincitrice l’azienda di Redmond, è questo il verdetto emanato da Jacqueline Scott Corley, la giudice che ha presieduto il processo, nel corso del quale la FTC aveva inoltrato la richiesta di una ingiunzione preliminare per il blocco dell’acquisizione di Activision Blizzard da parte della stessa Microsoft.

Il verdetto può essere riassunto brevemente con queste parole della Corley: “In seguito ad una udienza probatoria della durata di giorni cinque, ed aver preso in considerazione tutta la documentazione fornita dalle parti, la Corte ha deciso di negare la richiesta di ingiunzione preliminare“. Una vittoria non di poco conto per Microsoft, la quale ad oggi si potrebbe trovare con la strada spianata verso la completa acquisizione di Activision Blizzard, essendo una procedura fondamentalmente appoggiata dall’Unione Europea ed anche tantissimi altri stati nel mondo.

 

Microsoft, quando e se acquisirà Activision Blizzard

I tempi sembrano essere cortissimi, infatti si pensa che già nei prossimi giorni potrebbe completare l’acquisizione, proprio per evitare la battaglia legale in programma ad inizio Agosto, sempre con FTC (che ricordiamo essere l’antitrust degli Stati Uniti), la quale potrebbe fare davvero molto poco, sopratutto nel momento in cui le due aziende si sono già fuse.

Se negli Stati Uniti, e in Europa, Microsoft ha la strada spianata, discorso diverso potremmo farlo per il Regno Unito, che ha formalmente bloccato l’acquisizione con la CMA, e pochi altri stati nel mondo. Ora la palla passa nelle mani dell’azienda di Redmond, che stando agli analisti, potrebbe completare la procedura entro il 18 luglio 2023. Seguiranno aggiornamenti.

Related articles

Recensione Epomaker Tide65: tastiera meccanica moderna ed innovativa

Epomaker Tide65 non vuole essere la solita e classica tastiera meccanica di cui abbiamo più volte fatto una recensione...

OMS: il talco è probabilmente cancerogeno per gli esseri umani

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha recentemente confermato che il talco è “probabilmente cancerogeno” per gli esseri umani....

Covid: Nuovi Contagi a Causa della Variante KP.3

La variante KP.3, altamente contagiosa e simile alla JN.1, sta causando un aumento dei casi di Covid, bloccando...

Connessione tra il disturbo bipolare e le aree cerebrali responsabili degli sbalzi d’umore

Il disturbo bipolare è una malattia mentale caratterizzata da estremi cambiamenti dell'umore, alternando episodi di mania e depressione....