TikTok e i video sulla crisi in Ucraina: tra account ripristinati e testimonianze degli utenti

Date:

Share post:

L’app cinese di brevi video TikTok ha ripristinato l’account di un’agenzia di stampa statale russa dopo che Mosca era intervenuta quando l’account è stato bloccato. Ciò evidenzia la crescente influenza della piattaforma di social media che ha portato a un maggiore controllo in più Paesi.

Il social network, di proprietà della ByteDance con sede a Pechino, ha bloccato l’account di RIA Novosti e rimosso sabato un video di un leader regionale ucraino che chiedeva l’evacuazione. L’account è rimasto inattivo per la maggior parte della giornata ed è stato ripristinato a seguito dell’intervento di un regolatore russo. Anche il video eliminato è stato ripristinato. In quel video, Denis Pushilin, il leader dell’autoproclamata regione della Repubblica popolare di Donetsk nell’Ucraina orientale, esortava i residenti locali a evacuare a causa delle crescenti tensioni tra i due Paesi.

 

Geopolitica su TikTok

La popolarità di TikTok in Russia e Ucraina ne ha fatto un campo di battaglia in una guerra di informazioni che ha coinvolto resoconti contrastanti di Mosca, Kiev e Washington sugli sviluppi sul campo. Allontanandosi dalla loro precedente politica durante la crisi del 2014 che ha visto la Russia annettere la Crimea, gli Stati Uniti hanno condiviso pubblicamente aggiornamenti regolari dall’intelligence sui movimenti e sui piani delle truppe russe.

I capi della sicurezza russi hanno lanciato questo mese una campagna pubblicitaria esortando le truppe a non utilizzare i social network come TikTok per paura di rivelare segreti militari.

TikTok non ha risposto ad alcuna richiesta di commento e ByteDance allude raramente alle controversie sul contenuto dell’app. Ma la crescente influenza e il contenuto politico di TikTok hanno portato a preoccupazioni da parte dei governi di tutto il mondo.

L’anno scorso, TikTok è stato inondato di video di studenti che imbrattavano i ritratti del presidente russo Vladimir Putin e di adolescenti che tagliavano a metà i loro passaporti e li gettavano via. Diverse sentenze del tribunale nel 2021 hanno portato a multe combinate su TikTok di 8,1 milioni di rubli (105.000 dollari USA) per non aver rimosso contenuti illegali. L’app è stata anche accusata di sopprimere contenuti su argomenti come i diritti LGBT e presunte violazioni dei diritti umani contro le minoranze musulmane nella regione dello Xinjiang, nell’estremo ovest della Cina .

Le preoccupazioni per tale influenza negli Stati Uniti sono culminate con l’ex presidente Donald Trump che ha cercato di vietare TikTok, un ordine esecutivo che ha dovuto affrontare ostacoli legali ed è stato successivamente revocato da Biden. Pechino considera l’algoritmo alla base della popolarità di TikTok, il meccanismo di apprendimento automatico e intelligenza artificiale che tiene gli utenti incollati all’app, come una tecnologia chiave che richiede l’approvazione del governo per l’esportazione.

Nonostante le preoccupazioni del governo, TikTok è rimasto enormemente popolare. Lo scorso settembre, TikTok ha dichiarato di aver superato 1 miliardo di utenti a livello globale, che non include le centinaia di milioni di utenti della versione cinese, Douyin. In Russia, l’app ha 70 milioni di utenti attivi mensili, quasi la metà della popolazione del paese. L’app era molto popolare anche in India fino a quando non è stata bandita l’anno scorso, insieme a molte altre app cinesi.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

VPS Game, i server virtuali per il gaming

Il mondo del gaming ha fatto notevoli passi in avanti negli ultimi anni. Passi da gigante che oggi...

Amazon mette in guardia dalle truffe più recenti

Le truffe che utilizzano il nome di Amazon per ingannare e rubare soldi agli utenti si sono estremamente...

Misteriose “Geobatterie” Sul Fondo del Mare Producono Ossigeno e Potrebbero Spiegare l’Origine della Vita

Sul fondo dell'Oceano Pacifico, sparsi come patate metalliche, ci sono intriganti noduli che potrebbero essere più di semplici...

Nuova Speranza: la promettente terapia nella lotta al cancro al cervello

Negli ultimi anni, la ricerca oncologica ha compiuto passi da gigante, portando alla scoperta di nuove terapie e...