Recensione AVM FRITZ! Repeater 6000: rete mesh stabile e WiFi 6

Date:

Share post:

AVM FRITZ! Repeater 6000 è il primo repeater wireless del brand con pieno supporto al WiFi 6; dopo il lancio del router 7530AX, di cui vi abbiamo parlato i mesi scorsi, AVM ha deciso di aggiornare uno dei ripetitori più amati della serie, integrando tutte le ultime tecnologie disponibili. Scopriamolo nella nostra recensione completa.

 

Estetica e Design

Esteticamente il prodotto segue perfettamente il design caratteristico del brand, con colorazione bianca lucida (si sporca facilmente e trattiene le impronte), inserti rossi, e tutta plastica abbastanza leggera (a prima vista non sembra troppo resistente). Le dimensioni, per essere un repeater, sono abbastanza generose, raggiungendo 8,7 x 18,5 x 13,5 centimetri, se pensate di acquistarlo dovete avere uno spazio su un mobile dedicato, valutandone correttamente il posizionamento.

Uno dei pregi più grandi di tutti i repeater di AVM riguarda l’essere plug and play, ovvero sono prodotti adatti ad un grandissimo bacino di utenti, in quanto sono ampiamente personalizzabili, ed allo stesso tempo possono anche essere usati in assoluta semplicità, basta collegarli alla presa a muro, premere l’unico pulsante Connect sulla parte anteriore, ed il gioco è fatto. Sulla superficie troviamo anche due LED, uno di stato per la connessione, mentre l’altro di funzionamento, e nient’altro.

La restante connettività fisica è integrata posteriormente, ed è individuata in 2 LAN, di cui una a 2,5 gigabit. Da ricordare che il prodotto non integra una batteria, di conseguenza richiede sempre il collegamento ad una presa a muro.

 

Specifiche e Prestazioni

L’AVM FRITZ! Repeater 6000 nasce come un ripetitore wireless, il suo compito è quindi di estendere il più possibile la rete internet di casa, riproducendo il segnale emesso da un modem/router collegato direttamente alla presa telefonica. Il prodotto ha un utilizzo multifunzionale, ovvero può essere sfruttato in svariati modi: come semplice ripetitore wirelesscome Access Point, o come parte integrante di una rete Mesh (creabile con tutti i prodotti dell’azienda).

La connessione al router potrà avvenire in svariati modi, se l’intenzione è di utilizzarlo come ripetitore, basta premere il tasto WPS sul modem e connect sul Repeater 6000, viceversa si potrà semplicemente collegare via ethernet, limitando però il raggio d’azione, proprio perché sarà connesso fisicamente.

Indipendentemente dalla strada intrapresa, l’AVM FRITZ! Repeater 6000 propone una banda totale massima di 6000 Mbit/s, suddivisi in 2400 + 2400 5Ghz 1200 Mbit/s 2.4GHz. Essendo un dispositivo compatibile con WiFi 6, la velocità di trasmissione wireless massima dichiarata è altrettanto elevata, ovvero è in grado di raggiungere 1,2Gbps, ricordando comunque che se lo accoppierete con una rete da 100Mbit/s, non potrà superare il valore della stessa. Il dispositivo, come tutti gli altri del brand, è perfettamente compatibile con ogni router in commercio, è consigliato l’utilizzo con un FRITZ!Box, ma non essenziale.

La copertura dettata dal segnale è a tratti incredibile, dipendentemente dalla conformazione dell’ambiente in cui viene utilizzato, dai disturbi del segnale o dai materiali delle pareti, il prodotto è in grado di trasmettere senza perdite eccessive anche a distanza di 2/3 piani in un condominio, con un lieve calo di prestazioni (come era lecito immaginarsi). Ciò permette quindi di considerarlo un validissimo compagno per gli utenti che vogliono mantenere velocità elevate anche in ville di grandi dimensioni; il consiglio è di acquistarlo se disponete di una banda iniziale molto grande, e volete sfruttare appieno tutti i pregi dello standard WiFi 6.

 

AVM FRITZ! Repeater 6000: conclusioni

L’AVM FRITZ! Repeater 6000 integra FRITZ!Os, perfettamente controllabile dall’applicazione ufficiale, o tramite la versione Web (accessibile per mezzo di un normalissimo browser). Le possibilità di personalizzazione sono davvero moltissime, identiche agli altri modelli del brand, per approfondirle vi rimandiamo ad una nostra precedente recensione.

L’acquisto non può che essere assolutamente consigliato, sopratutto per le prestazioni offerte e la grandissima banda messa a disposizione dell’utente, ma anche per l’estrema semplicità di utilizzo (nonché la sua versatilità). Dall’altro lato della medaglia troviamo un prezzo abbastanza elevato, sono necessari poco più di 200 euro per l’acquisto, ma l’affidabilità dei prodotti AVM è davvero difficile trovarla altrove.

AVM FRITZ! Repeater 6000 

226 euro
8.1

Estetica e Design

7.0/10

Portata del segnale

8.5/10

Funzioni e Esperienza d'uso

9.0/10

Sistema operativo

9.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Portata del segnale enorme
  • Compatibilità con WiFi 6
  • Tanta banda a disposizione
  • Semplicità d'uso estrema
  • Ottimo sistema operativo

Cons

  • Prezzo elevato

Related articles

Amazon mette in guardia dalle truffe più recenti

Le truffe che utilizzano il nome di Amazon per ingannare e rubare soldi agli utenti si sono estremamente...

Misteriose “Geobatterie” Sul Fondo del Mare Producono Ossigeno e Potrebbero Spiegare l’Origine della Vita

Sul fondo dell'Oceano Pacifico, sparsi come patate metalliche, ci sono intriganti noduli che potrebbero essere più di semplici...

Nuova Speranza: la promettente terapia nella lotta al cancro al cervello

Negli ultimi anni, la ricerca oncologica ha compiuto passi da gigante, portando alla scoperta di nuove terapie e...

Apple lancerà una nuova applicazione per le password con iOS 18?

iOS 18 è indubbiamente l'aggiornamento di sistema più atteso degli ultimi anni, una versione che, dati alla mano,...