Recensione AVM FRITZ!Powerline 1240 AX – il set perfetto per il WiFi 6

Date:

Share post:

AVM FRITZ!Powerline 1240 AX rappresenta il set adatto a tutti gli utenti che vogliono tuffarsi a capofitto nel mondo delle powerline, ma allo stesso tempo vogliono tenere la porta aperta verso il protocollo WiFi di nuova generazione, appunto il WiFi 6. Scopriamolo meglio da vicino con la nostra recensione completa.

 

Estetica e Design

Ricordate l’AVM FRITZ!Powerline 1260E di cui vi abbiamo parlato qualche anno fa, il modello di nuova generazione si mantiene sostanzialmente sulla medesima lunghezza d’onda, in termini di design estetico, seppur apportando qualche modifica atta a ringiovanirlo e renderlo decisamente più attuale. All’interno della confezione trovano posto due componenti, entrambi caratterizzate dalle medesime dimensioni: 71 x 147,5 x 32,5 millimetri, ed un peso di 210 grammi (senza considerare la spina per il collegamento a muro).

Sulla superficie si trova solo un unico pulsante fisico, esattamente il Connect, che potrà essere utilizzato dall’utente per collegare la powerline al router di casa, nell’eventualità in cui non vengano utilizzate le due porte ethernet integrate nella parte inferiore del dispositivo stesso. Realizzati in materiali plastici, di colorazione bianca, hanno altri due LED nella parte anteriore, che identificano lo stato del dispositivo stesso. Qualitativamente ci troviamo di fronte ad un prodotto molto ben fatto, allineato alla perfezione con i quasi 200 euro di spesa effettivamente richiesti.

 

Hardware e Specifiche

AVM FRITZ!Powerline 1240 AX nasce per estendere la rete locale, fungendo quindi da extender del segnale WiFi, sfruttando però la rete elettrica, e non l’antenna radio. Per garantire il corretto funzionamento deve essere collegato ad una presa di corrente, è compatibile con tutti i prodotti Powerline in commercio (anche con modelli meno recenti), e permette di raggiungere una velocità di trasferimento massima di 1200 Mbit/s. Il pregio di una soluzione simile sta nel riuscire a mantenere una buona stabilità di connessione anche sulle lunghe distanze, potendo collegare in rete il vostro FRITZ!Box, la smart TV, il personal computer, il lettore blu-ray, l’impianto HiFi, la console di gioco e tanti altri device.

Il collegamento alla rete è rapidissimo, poiché basterà premere il pulsante WPS per effettuare il pairing diretto con il router di casa. Il modello recensito è compatibile con WiFi 6, per una banda di 600Mbit/s lordi mono-frequenza, quindi solo a 2,4GHz. Su ogni dispositivo sono presenti due porte LAN gigabit a 1000Mbps (classiche RJ45), così da permettere sia il collegamento fisico che wireless (grazie alla rete internet che si viene a creare).

Come al solito, il sistema è compatibile con qualsiasi modem/router, sebbene sia strettamente consigliato il suo utilizzo con un FRITZ!Box, così da riuscire a sfruttare al meglio anche la funzionalità Mesh. La resa è di pregevole fattura, riesce a tutti gli effetti a rendere molto più semplice la vita di tutti coloro che vogliono godere di una rete stabile ed affidabile anche su una villetta a più piani, senza cali di velocità o limitazioni particolari (cosa che accadrebbe con i semplici repeater). La difficoltà la si potrebbe riscontrare nel momento in cui si volesse installare in una abitazione di più di 15 anni, il sistema elettrico potrebbe non essere qualitativamente adeguato, comportando una successiva perdita di velocità di connessione (sebbene sia limitata).

 

AVM FRITZ!Powerline 1240 AX – conclusioni

In conclusione AVM FRITZ!Powerline 1240 AX è il set ideale per coloro che non vogliono allontanarsi dallo standard di nuova generazione, un prodotto il cui prezzo, inferiore ai 200 euro, risulta essere più che allineato con le prestazioni generalmente offerte. La facilità d’installazione, la presenza del sistema operativo FRITZ!Os, e comunque la modularità caratteristica di tutti i prodotti dell’azienda, rappresentano punti di forza che è davvero difficile trascurare.

VOTO: 8,5

Related articles

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...

Cambiamenti climatici: perché l’inflazione può influenzarli?

Negli ultimi decenni, l'inflazione è diventata una delle principali preoccupazioni economiche a livello globale. Allo stesso tempo, i...

Nuove specie di canguri giganti fossili scoperti in Australia e Nuova Guinea

Paleontologi della Flinders University hanno scoperto tre nuove e affascinanti specie di canguro gigante fossile provenienti da Australia...

Recensione Vasco Translator V4: un traduttore simultaneo in 108 lingue

Vasco Translator V4 è un piccolo dispositivo che apre le porte verso un mondo infinito di opportunità, la perfetta soluzione per...