Fortnite: flop di Ninja durante lo stream di Capodanno a Times Square

Date:

Share post:

Uno dei Pro Player più famosi del noto gioco Fortnite ha tenuto un evento speciale di Capodanno a Times Square. Ben 12 ore filate di straming live dedicate interamente al mitico fenomeno videoludico di Epic Games. Tra una partita e un’altra piccoli siparietti e scenette comiche per intrattenere i presenti a Times Square.

L’evento non è stato visto di ben occhio da molti, tuttavia gli appassionati del gioco si sono visti entusiasti della presenza di un tale evento. Peccato però che il noto Tyler Blevins (Ninja) abbia fatto una figuraccia piuttosto imbarazzante tra una partita e un’altra.

 

Ninja ed il ballo snobbato

Il noto Pro Player era convinto di coinvolgere tutti i presenti quando ha deciso di mettersi a ballare uno dei più noti balli presenti su Fortnite. Stiamo parlando della Floss Dance. Ninja ha iniziato a ballare e ha più volte incitato i migliaia di spettatori presenti a seguirlo nel ballo. Peccato però che quasi nessuno si sia messo a ballare ed il tutto è sfociato in una situazione abbastanza imbarazzante per il Pro Player che silenziosamente è ritornato a giocare al videogioco.

Non c’è bisogno di dire che le parodie sulla vicenda sono esplose nelle scorse ore. C’è stato persino un fan che ha ricreato la vicenda all’interno di Fortnite stesso. Povero Ninja, da ora in poi ci penserà due volte prima di proporre qualcosa che non riguardi il giocare ai videogiochi. Ricordiamo che il Pro Player è diventato molto conosciuto proprio grazie al fenomeno di Epic Games.

Francesco Bassetti
Francesco Bassetti
Studente universitario di biotecnologie appassionato al mondo Apple e della tecnologia in generale

Related articles

Alzheimer prima dei vent’anni: il caso

La maggior parte dei casi di Alzheimer si presentano oltre una certa età, di solito oltre ai 70...

Sempre più contactless: il futuro dei pagamenti è già qui

Il denaro sempre più contactless: una tendenza inarrestabile. Dalle carte contactless ai pagamenti con lo smartphone, il modo...

Recensione Tomb Raider 1-3 Remastered: rivivere i classici di un tempo

Tomb Raider 1-3 Remastered rappresenta per molti di noi un piacevolissimo tuffo nel passato, la perfetta occasione per rivivere l'esperienze vissute...

Recensione Banishers: Ghosts of New Eden – un GDR con una forte impronta narrativa

Banishers: Ghosts of New Eden è l'ultima fatica di DON'T NOD, esperto team di sviluppatori che nel corso degli...