Avviso di sicurezza Google: attenzione all’e-mail truffa

Date:

Share post:

Avete ricevuto un’e-mail un cui vi viene detto che il vostro account Google è stato compromesso? Non fatevi prendere dal panico e, prima di intervenire cliccando su eventuali link, controllate bene alcuni dettagli. Ciò che avete davanti, infatti, potrebbe trattarsi di un tentativo di truffa!

Ebbene sì, stanno nuovamente girando le truffe che usano la pressione psicologica per ingannare gli utenti. A nessuno piace quando il proprio account e-mail o altro viene compromesso. Quando arriva una comunicazione di questo tipo, la prima cosa che si cerca di fare è cercare di risolvere velocemente il problema. Attenzione, però, perché c’è il rischio che il problema ve lo creiate da soli!

 

Truffa dell’avviso di sicurezza Google: come riconoscerla

La finta comunicazione sta arrivando a molti utenti in queste ore via e-mail. L’oggetto è “Avviso di sicurezza importante: Allerta accesso non autorizzato“. All’interno del messaggio si può leggere:

Accesso non autorizzato ai tuoi account. A seguito della tua interazione con un avviso ingannevole erroneamente attribuito a Google, è diventato evidente che potrebbe essere avvenuto un accesso non autorizzato ai tuoi account, ai tuoi dati personali e alle informazioni della carta di credito a causa dell’infiltrazione di malware su uno dei tuoi dispositivi. Alla luce di questa violazione della sicurezza, è indispensabile agire urgentemente per mitigare i potenziali rischi derivati da questa intrusione. Per proteggere i tuoi asset digitali e prevenire ulteriori sfruttamenti, è fortemente consigliato installare prontamente una robusta protezione antivirus. Affrontando produttivamente questa preoccupazione per la sicurezza, puoi rafforzare le difese del tuo dispositivo e prevenire l’uso non autorizzato delle tue informazioni sensibili

Ovviamente, allegato all’e-mail è presente un link che rimanda ad un sito truffa dove viene richiesto all’utente di inserire i propri dati personali, compresi quelli della carta di credito, al fine di scaricare un antivirus. Non c’è bisogno di dire che non c’è stata nessuna violazione al vostro account, si tratta solo di un tentativo di rubare soldi.

Riconoscere il tranello è molto facile. Basta infatti guardare l’indirizzo e-mail da cui arriva il messaggio per rendersi conto di come questo non sia affiliato in nessun modo a Google. Inoltre, per eliminare ulteriormente ogni dubbio, potete recarvi nella pagina personale del vostro account Google e verificare che tutto sia nella norma. Se avete ricevuto un’e-mail come quella citata, il consiglio è quello di non cliccare su nessun link e di cestinare il tutto il prima possibile. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Francesco Bassetti
Francesco Bassetti
Studente universitario di biotecnologie appassionato al mondo Apple e della tecnologia in generale

Related articles

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...

Cambiamenti climatici: perché l’inflazione può influenzarli?

Negli ultimi decenni, l'inflazione è diventata una delle principali preoccupazioni economiche a livello globale. Allo stesso tempo, i...

Nuove specie di canguri giganti fossili scoperti in Australia e Nuova Guinea

Paleontologi della Flinders University hanno scoperto tre nuove e affascinanti specie di canguro gigante fossile provenienti da Australia...

Recensione Vasco Translator V4: un traduttore simultaneo in 108 lingue

Vasco Translator V4 è un piccolo dispositivo che apre le porte verso un mondo infinito di opportunità, la perfetta soluzione per...