Apple: la Commissione EU apre un’indagine sull’acquisizione di Shazam

Date:

Share post:

Nelle ultime settimane si parla della possibile acquisizione di Shazam da parte di Apple. La Commissione europea ha deciso di aprire un’inchiesta per valutare se l’acquisizione del servizio di identificazione musicale da parte del colosso di Cupertino sia in contrasto con le regole di concorrenza.

In particolare, in una nota pubblicata dall’Antitrust si evince come Bruxelles sarebbe preoccupata che la fusione possa “obbligare” un utente nella scelta di un servizio di streaming musicale da utilizzare. Questo perché, una volta identificata una canzone, Shazam propone delle scorciatoie rapide per ascoltare il brano sui principali servizi di streaming quali Spotify, Google Play Music, Deezer ed Apple Music.

Apple Shazam Commissione EU indagine

Shazam: l’Antitrust starebbe indagando sulla possibile acquisizione da parte di Apple

L’acquisizione da parte della società californiana, dunque, porterebbe come risultato soltanto la sua piattaforma di streaming. Sappiamo che Apple Music negli ultimi 3 anni è diventato il secondo fornitore più importante in Europa per quanto riguarda l’ascolto dei brani musicali in streaming.

Shazam, invece, è una delle applicazioni più utilizzate per identificare la musica. Questa impiega il microfono o i microfoni inseriti nel dispositivo per riconoscere un brano. L’inchiesta avanzata dall’Antitrust ha sollevato alcune problematiche dato che sia Shazam che Apple occupano sul mercato una posizione parecchio importante.

Apple Shazam Commissione EU indagine

In particolare, la Commissione europea è preoccupata che Apple otterrebbe l’accesso a dati commercialmente sensibili sugli utenti che utilizzano altri servizi di streaming multimediale in seguito all’acquisizione di Shazam.

Tale mossa potrebbe consentire alla mela morsicata di incoraggiare gli utenti di altre piattaforme a spostarsi su Apple Music. La Commissione UE a questo punto ha 90 giorni di tempo per decidere il da farsi.

Alessio Salome
Alessio Salomehttp://#
Mi occupo principalmente di smartphone e tablet da più di 3 anni con una passione che mi spinge a tenermi aggiornato continuamente su tutte le novità in commercio. Scrivendo articoli, posso esprimere un parere obiettivo su ogni dispositivo che fa il suo ingresso nel mercato. Android è stato il mio primo sistema operativo mobile fin dal 2012 e da allora non l'ho più abbandonato. Blogger per passione ma anche per lavoro con collaborazioni attive con altri blog.

Related articles

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...

Cambiamenti climatici: perché l’inflazione può influenzarli?

Negli ultimi decenni, l'inflazione è diventata una delle principali preoccupazioni economiche a livello globale. Allo stesso tempo, i...

Nuove specie di canguri giganti fossili scoperti in Australia e Nuova Guinea

Paleontologi della Flinders University hanno scoperto tre nuove e affascinanti specie di canguro gigante fossile provenienti da Australia...

Recensione Vasco Translator V4: un traduttore simultaneo in 108 lingue

Vasco Translator V4 è un piccolo dispositivo che apre le porte verso un mondo infinito di opportunità, la perfetta soluzione per...