Alzheimer: sempre più prove che dietro la malattia ci siano dei virus

Date:

Share post:

Il morbo di Alzheimer è una di quelle patologie che sembra avere numerose cause e comunque, o proprio per questo, continua a rimanere un mistero. Capire effettivamente come il tutto avviene potrebbe aiutare a trovare trattamenti realmente validi, ma al momento non sembra possibile anche se sembrano esserci nuovi risultati. Un nuovo studio, per esempio, suggerisce che di fatto alcune infezioni virali gravi siano le responsabili, come l’encefalite e la polmonite.

La ricerca si è basata sull’analisi dei dati di circa 500.000 pazienti e i risultati vedono una sorta di correlazione tra 22 tipologie di infezioni virali e la malattia di Alzheimer. Per esempio, una statistica che è venuta fuori è che il 6% degli individui che avevano avuto un’encefalite virale hanno poi sviluppato il suddetto morbo.

 

Alzheimer e virus: ben più di un collegamento

Le parole degli autori dello studio, tra cui il neurogenetista Andrew Singleton: “Ci siamo resi conto che per anni gli scienziati avevano cercato, uno per uno, collegamenti tra una singola malattia neurodegenerativa e un virus specifico. I disturbi neurodegenerativi sono un insieme di malattie per le quali esistono pochissimi trattamenti efficaci e molti fattori di rischio. I nostri risultati supportano l’idea che l’infiammazione virale e correlata alle infezioni nel sistema nervoso può essere un fattore di rischio comune – e forse evitabile – per questi tipi di disturbi.”

Il pericolo dietro questi virus è sono neurotrofi la cui minaccia è legata al fatto che possono superare la barriera ematoencefalica andando direttamente nel cervello. Altri studi hanno di fatto evidenziato la pericolosità dei suddetti legandoli proprio al morbo di Alzheimer.

Related articles

Zephyr, l’aereo a energia solare che rivoluzionerà la sorveglianza terrestre

Immagina un velivolo silenzioso, con un'apertura alare pari a quella di un piccolo aereo passeggeri, ma dal peso...

Frutta con il cancro: ne basta anche solo l’odore

Tutti i sensi sono importanti per noi e infatti anche l'olfatto è importantissimo e per diversi aspetti. Tra...

Giochi sicuri BetBlack tra divertimento e responsabilità

BetBlack rappresenta un punto di riferimento per chi cerca un'esperienza di gioco online all'insegna della sicurezza e del...

Sony PS5: quale è il gioco più venduto nelle prime 24 ore?

Vi siete mai chiesti quale fosse il gioco PS5 più venduto nelle prime 24 ore dal lancio? una domanda che...