Array

Auto a guida autonoma: Germania approva nuovo pacchetto di leggi

Date:

Share post:

Samsung ha ottenuto l’ok per i test in Corea del Sud, la Georgia ha fornito il permesso alle prove su strada, come hanno già fatto altri stradi americani, le auto a guida autonoma sono pronte a conquistare anche l’Europa. In queste ore è infatti arrivato il via libera da una delle nazioni più importanti del nostro continente, soprattutto per quanto riguarda l’industria delle quattro ruote.

Stiamo parlando della Germania, che la scorsa settimana ha approvato nuove linee guida in materia di auto a guida autonoma. I veicoli di nuova concezione sono pronti a prendere controllo delle strade del Vecchio Continente, venerdì scorso il governo ha ratificato nuovi regolamenti riguardanti i trasporti. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Anche l’Europa si prepara per le auto a guida autonoma

Questa mossa, stando a quanto dichiara Matthias Wissman, presidente dell’Associazione Industriale Automobilistica Tedesca, “è un grande passo avanti verso un futuro fatto di auto a guida autonoma sulle strade tedesche. Questi veicoli renderanno le strade più sicure, più efficienti e più convenienti”.

auto a guida autonoma germania

Secondo Reuters, la nuova legislazione permette ai produttori di automobili di testare veicoli che consentono al guidatore di togliere le mani dallo sterzo, in ogni caso il guidatore deve essere pronto per intervenire in qualsiasi momento. I colossi del settore, quali BMW, Audi e Mercedes sono pronti per questa nuova sfida, “la più grande rivoluzione della mobilità dall’invenzione dell’automobile” a detta di Alexander Dobrindt, ministro dei trasporti.

Fonte: geek.com

Related articles

Scoperte rivoluzionarie sull’accumulo di proteine nell’Alzheimer

L'Alzheimer continua a rappresentare una delle sfide più significative per la salute pubblica del nostro tempo. Mentre la...

ChatGPT: altruismo e cooperazione oltre la media umana?

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) solleva interrogativi sul comportamento...

WhatsApp: presto si potrà mettere mi piace agli stati

Gli aggiornamenti di stato di WhatsApp continuano ad arricchirsi di novità. Dopo aver avviato lo sviluppo di una...

Apple iPhone 16: avrà tasti capacitivi?

Apple iPhone 16 è ancora abbastanza lontano, prima del suo debutto sul mercato, ma già sta facendo parlare di...