Distruggere auto per scaricare la rabbia: ecco il Car Smash ad Amsterdam

Date:

Share post:

Sei stressato? Sfogati distruggendo un auto. Si chiama Car Smash il luogo dove, ad Amsterdam, chiunque può distruggere un auto con mazze da baseball e mazze, per divertimento. Un’azienda olandese ha deciso di fornire questo servizio come alternativa alle terapie anti-stress.

I clienti di Car Smash possono sfogare tutta la loro rabbia e i sentimenti negativi accumulati a causa dello stress giornaliero, distruggendo un auto a colpi di mazza.

 

Come funziona il Car Smash

Basta pagare il prezzo del biglietto e poi si può scegliere la propria “arma” tra spranghe, martelli, mazze da carpenteria, mazze da baseball e da golf. Una volta scelto con cosa colpire, si viene dotati di un kit antinfortunistico ed inizia lo sfogo.

Un’attività, quella proposta da Car Smash, che sta divenendo molto popolare in Olanda, al punto da essere scelta per feste di gruppo e addii al celibato.

Il luogo prescelto dall’azienda olandese è ovviamente una sorta di sfasciacarrozze, dove improvvisati operai con tute, occhiali e guanti, sfogano tutto il loro stress su povere auto giunte alla fine della loro carriera automobilistica. Il tutto accompagnato dall’assordante sinfonia liberatoria di vetri in frantumi e carrozzerie ammaccate.

 

Un valido antistress od una pratica violenta?

Molti psicologi pensano che non sia comunque una terapia idonea. In questo modo infatti si trasmette come messaggio, che sia lecito sfogare la propria rabbia in maniera violenta, piuttosto che imparare a gestirla.

Sarebbe magari più sano concentrarsi ad esempio su un attività sportiva, che tiene impegnata la mente, concentrandola sull’obiettivo sportivo, libera dalle tensioni e oltretutto giova alla salute.

Eppure in Olanda il Car Smashing, ha preso molto piede, ricevendo anche numerose recensioni positive su TripAdvisor.

Anche in Italia era stata proposta un’attività simile. Si trattava di una camera della rabbia, aperta a Forlì, dove si potevano distruggere i più disparati oggetti. Ma l’azienda ha già chiuso l’attività.

Valeria Magliani
Valeria Magliani
Instancabile giramondo, appassionata di viaggi, di scoperte e di scienza, ho iniziato l'attività di web-writer perché desideravo essere parte di quel meccanismo che diffonde curiosità e conoscenza. Dobbiamo conoscere, sapere, scoprire e viaggiare, il più possibile. Avremo così una vita migliore, in un mondo migliore.

Related articles

Sempre più contactless: il futuro dei pagamenti è già qui

Il denaro sempre più contactless: una tendenza inarrestabile. Dalle carte contactless ai pagamenti con lo smartphone, il modo...

Recensione Tomb Raider 1-3 Remastered: rivivere i classici di un tempo

Tomb Raider 1-3 Remastered rappresenta per molti di noi un piacevolissimo tuffo nel passato, la perfetta occasione per rivivere l'esperienze vissute...

Recensione Banishers: Ghosts of New Eden – un GDR con una forte impronta narrativa

Banishers: Ghosts of New Eden è l'ultima fatica di DON'T NOD, esperto team di sviluppatori che nel corso degli...

Il tuo pacchetto è in arrivo: attenzione all’e-mail truffa

Sta girando in questi giorni una truffa via e-mail in cui malintenzionati del web fanno credere ale vittime...