Feci di dinosauro messe all’asta: pronti all’affare?

Date:

Share post:

Quante volte guardando un dipinto o una scultura abbiamo detto a noi stessi, o a chi ci era di fianco: che opera di me..a!

Ci sono però feci che valgono molto. Specie se ad espellerle è stato un dinosauro. A pensare di monetizzare la singolare reliquia è stato Philip Serrell, star della trasmissione televisive Antiques Road Trip. In un’asta di Louth si includevano anche feci di dinosauro di 23 milioni di anni fa!

Philip raccolse le feci fossilizzate durante una spedizione di compravendita attraverso l’antiquariato negozi dello Yorkshire, mentre è stato coinvolto in una battaglia su Road Trip con la collega Natasha Raskin-Sharp.

Le loro scoperte sono state poi inviate al saleroom di John Taylors a Louth. Si ritiene che queste feci siano quelle di un dinosauro simile a una tartaruga del primo Miocene.

 

L’ilarità sulle feci di dinosauro all’asta

L’autodidatta James Laverack ha dichiarato: “Ha causato grandi divertimenti e, naturalmente, tantissime battute fatte di doppi sensi.

Per quanto strano possa sembrare, ci sono collezionisti di cose del genere. Anzi, un esperto ha affermato che nessuna collezione di fossili di dinosauri è completa senza un campione di feci. Laverack ha infatti ammesso: “Prima dell’asta ero leggermente preoccupato che potessimo non averne molti nel Lincolnshire. Avremmo qualche offerta?

Poi ha concluso:

“La cosa davvero divertente è che dopo 23 milioni di anni, questa roba è ora semplicemente rock. Ma la maggior parte di quei coraggiosi che l’hanno esaminata durante le sessioni di visualizzazione delle aste lo hanno comunque gestito con estrema cautela.”

C’erano anche persone che in realtà hanno annusato per vedere se aveva ancora un odore!

Luca Scialò
Luca Scialòhttps://lucascialo.altervista.org/
Sociologo, blogger e articolista

Related articles

AIFA avverte sui rischi dei medicinali contro il raffreddore contenenti pseudoefedrina

L'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha recentemente emesso un'allerta riguardante l'uso di medicinali comunemente impiegati nel trattamento del...

Ciclotimia: una visione approfondita dei sintomi e delle opzioni di trattamento

La ciclotimia è un disturbo dell'umore caratterizzato da fluttuazioni cicliche nell'umore che non raggiungono i livelli estremi associati...

Potere terapeutico della musica: esplorando i suoni per alleviare lo stress

La musica ha un potere incredibile di influenzare le nostre emozioni e il nostro stato d'animo. In un...

Il Futuro dell’Oceano Atlantico: Chiusura da Gibilterra e un Nuovo Anello di Fuoco in Vista

L'Oceano Atlantico, pur sembrando eterno nella nostra scala temporale, è soggetto al ciclo di Wilson che lo vede...