Array

Google, navigazione più sicura grazie ad una nuova API Android

Date:

Share post:

il blog di Google sta in queste ore informando il pubblico della rete circa il rilascio di una nuova API che ha come scopo principale quello di innalzare l’asticella della sicurezza Android nel ramo della navigazione sicura da device locale.

La sicurezza, di fatto, è un parametro non trascurabile per il colosso di Mountain View, che già a partire dalla conferenza tenutasi in occasione del passato Google I/O 2016 ha dato prova di voler perseguire i suoi obiettivi, concretizzatisi oggi con l’annunciato rilascio delle API Developer dedicate al “device-local Safe Browsing”.

Attraverso, infatti, un report ufficiale pubblicato all’interno del suo blog dedicato, la società ha fatto sapere che il nuovo API set è disponibile verso tutti i developer attraverso la release 9.4 del Google Play Services. Tale servizio, nello specifico, viene adoperato al fine di determinare se un URL rientra nella whitelist del database Google o se, invece, l’applicazione rischia di entrare in un’area non sicura sul web. allarme sicurezza android

Google SafetyNet, integra un client per il Safe Browsing Network Protocol v4 creato dalla stessa BigG i cui parametri rispettano l’utilizzo minimo delle risorse e la privacy dell’utente. Secondo quanto riferito all’interno del comunicato dalla stessa azienda, l’API sopra indicata è di semplice ed immediato utilizzo e di fatto contribuisce a realizzare un passo in avanti nel campo della protezione dei contenuti online per la navigazione su Android.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

Cellule staminali intestinali: una rivoluzione nella medicina rigenerativa

Negli ultimi anni, la scoperta e lo studio delle cellule staminali hanno aperto nuove prospettive nella medicina rigenerativa,...

iOS 18 e iPadOS 18: ecco quali sono i dispositivi supportati

Apple ha finalmente annunciato i suoi aggiornamenti software più attesi dell'anno, iOS 18 e iPadOS 18. Le novità...

Il futuro del cibo e delle medicine potrebbe coinvolgere i robot commestibili

L'idea di robot commestibili sta emergendo come una delle frontiere più promettenti nella tecnologia moderna. Questi robot, costruiti...

Resilienza degli anziani isolati: come la pandemia ha rivelato la forza della terza età

Durante la pandemia di Covid-19, uno dei gruppi più vulnerabili e spesso trascurati è stato quello degli anziani....