Array

iPhone 8: scocca in vetro per supportare la ricarica wireless

Date:

Share post:

Manca ancora diverso tempo dal lancio del prossimo smartphone di Apple, ma i rumor su iPhone 8 si stanno facendo sempre più numerosi e dettagliati. L’ultima ricerca del noto analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, rivela che la compagnia di Cupertino opterà per un rivestimento interamente in vetro per il suo prossimo iPhone. La decisione sarebbe scaturita dal fine di supportare il sistema di ricarica wireless, con Pegatron come unico fornitore del caricabatterie senza fili.

Apple rivoluziona l’iPhone

Secondo l’ormai più che affidabile analista, sarà proprio il passaggio da metallo a involucro in vetro a consentire alla società californiana di implementare la funzione di ricarica senza fili nel prossimo iPhone. Mentre sono state realizzate differente soluzioni di ricarica wireless per dispositivi con scocca in metallo, le leghe metalliche presentano diverse limitazioni in quanto mal tollerano le frequenze wireless, e possono causare una riduzione della velocità di ricarica. Inoltre, a favore di questa ipotesi vi è lo stesso Jony Ive che, stando alle recenti dichiarazioni, vorrebbe creare un dispositivo interamente in vetro, e iPhone 8 potrebbe essere la sua occasione.

Il nuovo rapporto rafforza ancora di più la scelta del vetro come rivestimento del prossimo smartphone di Apple, che questa volta abbandona ogni rifinitura in metallo a favore della ricarica wireless. Kuo ritiene che cosi come Hon Hai si occuperà dello sviluppo e della produzione dei pannelli OLED, allo stesso modo Pegatron sarà l’unico fornitore dei sistemi di ricarica senza fili. Mentre, è ormai certo che i caricabatterie saranno realizzati, quel che è meno sicuro è se questi saranno inclusi nella confezione di iPhone 8, oppure saranno acquistabili separatamente come già avviene con Apple Watch.

iphone 8 in vetro per ricarica wireless

Display

Nei precedenti rumor, Kuo ha affermato che la compagnia di Cupertino rilascerà tre nuovi dispositivi nell’anno del decimo anniversario di iPhone, due modelli da 4.7 e 5.5 pollici con display LCD e un inedito iPhone con pannello OLED e fotocamera a doppia lente. Anche se non si sanno ancora quali saranno le dimensioni della variante OLED, questo potrebbe avere display curvo edge-to-edge da 5.8 pollici. Nelle scorse settimane, gli analisti di Barclay Research hanno riferito che Apple presenterà due smartphone, uno con schermo LCD da 5 pollici e uno più grande da 5.8 pollici OLED, entrambi curvi e senza bordi.

Ricarica wireless

Ad oggi sono tante le voci a favore dell’introduzione della ricarica wireless in iPhone 8, nonostante l’azienda abbia sminuito l’utilità di questa tecnologia nel 2012. Lo scorso mese è stato riportato che Foxconn, supply chain di Apple, starebbe già testando nuovi moduli di ricarica senza fili, anche se l’implementazione nei prossimi iPhone dipenderebbe esclusivamente dalla capacità del fornitore di soddisfare le richieste di produzione ad un livello soddisfacente.

ricarica senza fili iphone 8

LEGGI ANCHE: iPhone 8 avrà processore A10X, i chip A11 di TSMC solo nel 2018

Già nel mese di gennaio di quest’anno abbiamo riportato quanto l’azienda americana si fosse avvicinata alla ricarica wireless. Il sistema di ricarica senza fili che sarà adottato da Apple sarà più evoluto delle attuali soluzioni di ricarica wireless, in quanto non richiederà che il dispositivo sia attaccato alla superficie energetica.

Nonostante i tanti rumor, sappiamo con quasi assoluta certezza che il decimo anniversario dell’iPhone sarà un anno di volta per iPhone, il quale subirà una totale riprogettazione, a partire dall’involucro in vetro, passando per Touch ID e fotocamera FaceTime integrati nel display fino ad uno schermo OLED edge-to-edge.

Gianluca Belloni
Gianluca Belloni
Influencer, Blogger e Studente di Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, appassionato di tecnologia, web marketing, fotografia, viaggi e lifestyle. Ho iniziato a lavorare con internet nel 2012 quando ho acquistato il mio primo MacBook, ma la mia passione per le cose da "nerd" nasce quando ero bambino. Mi piace condividere le mie idee e opinioni riguardo ciò che mi appassiona, ma soprattutto restare informato e informare sulle ultime novità in campo tecnologico.

Related articles

Progetto MEGLIO: utilizzare la fibra ottica per monitorare i terremoti in Italia

L'Italia, nota per la sua bellezza e la sua storia ricca, è anche un paese sismicamente attivo. Per...

Goldeno: La scoperta rivoluzionaria di un oro a singolo strato atomico

Da secoli, l'oro ha affascinato l'umanità con la sua bellezza e il suo valore intrinseco. Ma ora, gli...

Tè Kukicha: un tesoro giapponese per la salute, quasi più del matcha

Il Tè Kukicha, noto anche come "Tè dei Rametti" o "Tè Twig", è una varietà unica e salutare...

WhatsApp: arriva un nuovo modo per trasferire file

Qualche tempo fa, vi abbiamo parlato di una nuova funzione WhatsApp in via di sviluppo riguardante una modalità...