Array

Lo smartphone ospita più batteri di un WC

Date:

Share post:

Gli scienziati del National Center for Cell Science (NCCS) di Pune hanno scoperto tre specie di microbi, due batteri e funghi che si sviluppano e crescono sugli schermi dei dispositivi mobili.

Per la ricerca, il team ha raccolto campioni da 27 schermi di smartphone. Ed hanno trovato 515 diversi tipi di batteri e 28 diversi funghi, tra cui tre nuove specie. Praveen Rahi, uno degli scienziati del team, ha dichiarato che questi batteri e funghi prosperano sui corpi umani. Ma fa notare che sono inoffensivi per gli uomini.

Gli studi condotti in precedenza hanno scoperto che il display di smartphone e tablet presentano più germi di una sedia. Una relazione del 2013 aveva raccolto campioni da 90 dispositivi ed aveva trovato livelli “pericolosi” di batteri in grado di diffondere malattie, inclusa l’E. coli.

LaPopolazione batterica degli smartphone

Il rapporto attuale ha riferito che questa colonia di batteri potrebbe essere dovuta allo stile di vita condotto dalla gente, che porta oggi con sè il proprio device anche al bagno. Inoltre, gli smartphone sono spesso anche caldi e sono per lo più tenuti nelle nostre mani o in borse e tasche. Aspetto che prevede le condizioni idonee alla crescita dei germi.

In un altro studio del 2015, condotto dal dottor William DePaolo, assistente del Dipartimento di Microbiologia e Immunologia Molecolare dell’Università del Sud della California, si sono raccolti i tamponi dai display telefonici dei dipendenti di Buzzfeed per controllare i batteri rispetto a quelli prelevati da un sedile del WC. Si è concluso che, mentre il gabinetto “ospitava” circa 3 specie di batteri, i cellulari ne posseggono una media di 10-12 specie. Gli schermi del telefono possedevano inoltre i “tipi peggiori di batteri”, compresi l’E. coli e batteri fecali. Per una media di circa 25 mila germi su ogni centimetro quadrato del cellulare.

Ma sono davvero così nocivi questi batteri? Una relazione afferma che allarmanti studi sostengono che gli smartphone sono 10 volte più sporchi di un WC. Tuttavia, il dato è da riconsiderare. Non è detto, infatti, che il gabinetto sia il posto più sporco di casa. Anzi, secondo il dottor Chuck Gerba, professore di microbiologia presso l’Università dell’Arizona, il water è uno dei posti più puliti della casa. Ancora più pulito di un tagliere. “È una delle cose più pulite in termini di microrganismi”, ha spiegato. “Di solito, ci sono circa 200 volte più batteri fecali su un tagliere che su un water”.

Questo non vuol dire che tutti i germi siano innocui perché alcuni di loro potrebbero non esserlo. Quindi, è una buona abitudine mantenere pulito il device. Dal momento che non è possibile lavarlo con acqua e sapone, le salviette antibatteriche appositamente preparate per i dispositivi elettronici potrebbero essere utili. Un altro modo per mantenere i device puliti, suggeriscono gli esperti, è avere sempre le mani pulite. Non solo i telefoni, ma anche i bancomat sono piuttosto sporchi. Una ricerca dell’anno scorso ha rilevato che la tastiera delle macchine automatiche (ATM) può essere ricoperta di batteri provenienti da alimenti avariati e parassiti che possono anche causare malattie trasmesse sessualmente (STD). Le tastiere automatiche rappresentano una microhabitat specifico e ancora inesplorato per le comunità microbiche.

Related articles

Progetto MEGLIO: utilizzare la fibra ottica per monitorare i terremoti in Italia

L'Italia, nota per la sua bellezza e la sua storia ricca, è anche un paese sismicamente attivo. Per...

Goldeno: La scoperta rivoluzionaria di un oro a singolo strato atomico

Da secoli, l'oro ha affascinato l'umanità con la sua bellezza e il suo valore intrinseco. Ma ora, gli...

Tè Kukicha: un tesoro giapponese per la salute, quasi più del matcha

Il Tè Kukicha, noto anche come "Tè dei Rametti" o "Tè Twig", è una varietà unica e salutare...

WhatsApp: arriva un nuovo modo per trasferire file

Qualche tempo fa, vi abbiamo parlato di una nuova funzione WhatsApp in via di sviluppo riguardante una modalità...