Microsoft aumenta la protezione della password di Windows

Date:

Share post:

La password di accesso al nostro PC o al nostro laptop è qualcosa di davvero prezioso. Permettere a qualcuno di avere accesso al nostro computer potrebbe significare dargli accesso alla nostra vita informatica, dai social al sito della banca. Per questo Microsoft, con il suo ultimo aggiornamento, ha implementato la difesa della password di Windows.

 

Il pericolo nel condividere la propria password

Molte persone sono spesso vittima di pishing o frodi che, attraverso diverse modalità, riescono a farsi consegnare i nostri dati, tra cui spesso anche la password del proprio PC. Ad esempio una delle strategie degli hacker consiste nel creare siti Web che assomiglino a quelli a cui si sta tentando di accedere, ma che in realtà sono dei falsi studiati per carpire i nostri dati.

 

Microsoft aumenta la sua protezione

Con il grande aggiornamento di Windows 11 2022 avvenuto la scorsa settimana, Microsoft ha rilasciato nuove funzionalità per difendere i suoi utenti dal furto della password del PC. La prima è un avviso che viene visualizzato ogni volta che utilizzi la password di accesso di Windows con un altro sito Web.

La seconda invece invia un avviso all’utente ogni volta che la password viene digitata in un programma in cui non è sicuro memorizzarla. Microsoft sta cercando dunque di scoraggiare i propri utenti dal conservare le password in app come Word o Blocco note, poiché non offrono la stessa protezione di un vero gestore di password.

 

Ecco come attivare le nuove funzionalità

Queste nuove opzioni di protezione con password non sono abilitate per impostazione predefinita e sono anche piuttosto difficili da trovare nelle Impostazioni. Ecco dunque come scovarle e attivarle.

Bisognerà innanzitutto accedere al computer con la password di Windows e non di Windows Hello. Le nuove opzioni non funzioneranno nemmeno se si utilizza un PIN per accedere al PC. In questo caso si dovrà prima disattivare questa opzione.

Una volta che tutto è pronto, per attivare le nuove funzionalità di Microsoft per la protezione, bisognerà aprire il menu Start, andare su Impostazioni e selezionare la voce Privacy e sicurezza. Da qui scegliere la voce Sicurezza di Windows e accedere al Controllo app e browser e da qui a Impostazioni di protezione basata sulla reputazione.

Controlla dunque la protezione dal phishing, che dovrebbe essere già impostata su “On”. Le altre opzioni su cui concentrarsi sono “Avvisami sul riutilizzo delle password” e “Avvisami su un’archiviazione non sicura delle password.” Per ricevere avvisi ogni volta che si inserisce la password in un’app non sicura, bisognerà attivarli entrambi.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Valeria Magliani
Valeria Magliani
Instancabile giramondo, appassionata di viaggi, di scoperte e di scienza, ho iniziato l'attività di web-writer perché desideravo essere parte di quel meccanismo che diffonde curiosità e conoscenza. Dobbiamo conoscere, sapere, scoprire e viaggiare, il più possibile. Avremo così una vita migliore, in un mondo migliore.

Related articles

Un’esperienza sensoriale unica: ristoranti di lusso nello spazio, tra stelle e gourmet

Immaginate di assaporare un menu raffinato preparato da chef stellati mentre fluttuate in assenza di gravità, ammirando la...

L’enigma dell’Origine del Rio delle Amazzoni: Una Discussione Centenaria

Da secoli gli studiosi si interrogano sull'origine del Rio delle Amazzoni, uno dei fiumi più imponenti e misteriosi...

Stati Uniti vs Apple: causa per monopolio illegale

Un mese di Marzo davvero ricco di novità per il mondo della tecnologia, ed anche di colpi di...

Batteri intestinali: la serotonina nei neonati combatte le allergie

La flora intestinale, comunemente nota come microbiota, ha guadagnato sempre più attenzione negli ultimi anni per il suo...