Array

Keynote: iPhone SE lo smartphone da 4 pollici potente come un 6s

Date:

Share post:

Dopo tanti mesi di rumors e voci, l’evento di Apple ha finalmente chiarito ogni punto interrogativo sullo smartphone da 4 pollici dell’azienda americana. Presentato come il successore del 5s, dal quale riprende in tutto e per tutto il design e la posizione dei tasti fisici, l’iPhone SE presenta un comparto hardware completamente rinnovato, al pari della serie 6s.

iPhone SE: il nuovo smartphone da 4″ di Apple

A parlare del piccolo e nuovo iPhone SE (non 5se come si era inizialmente pensato) è stato Greg Joswiak, VP della società, il quale ha chiarito la scelta di Apple nel ritornare ai 4 pollici, considerando due punti fondamentali. Secondo quanto raccolto, i dati evidenziano che circa l‘60% degli utenti della compagnia di Cupertino utilizzano iPhone con dimensioni inferiori ai 4 pollici, il che significa che esiste ancora una maggiore propensione verso gli smartphone di piccole dimensioni.

iphone_se_colorazioni

Design

In questi mesi abbiamo imparato a conoscere iPhone SE in tutte le sue specifiche tecniche, tuttavia mancava ancora la conferma ufficiale dell’azienda americana, che è finalmente arrivata alla Town Hall di Cupertino. Dal punto di vista estetico, le voci avevano descritto un iPhone dai bordi più arrotondati, ma a differenza di quanto detto, il nuovo melaphonino ha ripreso il design del 5s, sotto ogni punto di vista, compresa la posizione del tasto di accensione e spegnimento.

Specifiche Tecniche

Processore

Le novità, al contrario, sono racchiuse nel chassis in alluminio, disponibile in oro giallo, oro rosa, grigio siderale e argento, a partire dal processore A9 da 64bit affiancato dal co-processore di movimento M9, introdotti l’autunno scorso con iPhone 6s e 6s Plus. Un chip più potente si traduce in una GPU 3 volte più performante rispetto quella del 5s.

iphone_se_fotocamera_12MP

Fotocamera

Sul piano multimediale, si tratta solo di confermare quanto predetto, infatti, l’iPhone SE monta una fotocamera da 12 megapixel con supporto per video in 4K, Foto Live, Two-Tone Flash e Retina Flash, per scattare selfie luminosi. La fotocamera consente di girare foto panoramiche a 63 megapixel, registrare video in slow motion a 240fps e creare Time Laps da 1080p a 60fps.

iphone_se_video_4k

Connettività

Come era stato anticipato, iPhone SE presenta modulo NFC con supporto per Apple Pay, in vista dell’ampliamento del servizio in altri paesi, connettività Bluetooth 4.2 e LTE fino a 150Mbps, il 50% più veloce di quella presente sul 5s.

iphone_se_connettività

Prezzi e Disponibilità

L’iPhone SE sarà pre-ordinabile a partire dal 24 marzo, mentre sarà disponibile all’acquisto negli Store dal 31 marzo in due varianti: una da 16GB a 399 dollari e una da 64GB a 499 dollari.

Gianluca Belloni
Gianluca Belloni
Influencer, Blogger e Studente di Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, appassionato di tecnologia, web marketing, fotografia, viaggi e lifestyle. Ho iniziato a lavorare con internet nel 2012 quando ho acquistato il mio primo MacBook, ma la mia passione per le cose da "nerd" nasce quando ero bambino. Mi piace condividere le mie idee e opinioni riguardo ciò che mi appassiona, ma soprattutto restare informato e informare sulle ultime novità in campo tecnologico.

Related articles

WhatsApp: ora gli aggiornamenti di stato consentono vocali fino a 1 minuto

WhatsApp ha appena rilasciato una nuova versione dell'app per dispositivi Android e iOS. Una delle novità portate in...

Recensione Ninja Dual Zone MAX da 7,6 litri: friggitrice ad aria capiente e funzionale

Il mercato delle friggitrici ad aria è assolutamente florido e ricco di prodotti di assoluta qualità sempre pronti a mettere...

Viaggiare su Marte in Due Mesi: Un Progetto Ambizioso della NASA

La NASA, in collaborazione con Howe Industries, sta sviluppando un rivoluzionario sistema di propulsione spaziale che potrebbe ridurre...

Pre-diabete: cos’è e come comportarsi a tavola?

Il pre-diabete è una condizione caratterizzata da livelli di glucosio nel sangue più alti del normale, ma non...