Array

Samsung Galaxy A7 2017 ormai pronto al lancio: nuovi indizi

Date:

Share post:

Ripercorrendo la linea temporale che ci ha portati, lo scorso anno, all’uscita degli attuali smartphone serie 2016 ed in luogo di nuovi indizi rinvenuti all’interno del territorio dell’Iran, non possiamo far altro che prevedere un’ormai imminente lancio per i nuovi device siglati Galaxy A7 2017, per i quali nuove immagini ne caratterizzano il design non dissimile dalle attuali proposte top di gamma Galaxy S7. Ma vediamo che cosa si è scoperto nel dettaglio.

Samsung Galaxy A7 2017 potrebbe verosimilmente fare la sua prima apparizione sul mercato dei prodotti smartphone entry-level in tempi relativamente molto brevi. Come lo sappiamo? Ce lo svelano nuove immagini del prodotto emerse online nel corso di questi ultimi minuti, che hanno visto un telefono dalle fattezze estetiche che ricalcano le attuali proposte top-end, ma non senza qualche sostanziale differenza.

La differenza di maggior rilievo, oltre al fatto di non essere nemmeno lontanamente paragonabili ai primi per prestazioni, è il design del tasto centrale Home, avente in questo caso una forma che ne delinea chiaramente i nuovi caratteri distintivi.

A parte questo, il device conserva le specifiche relative al grado di protezione IP68 contro liquidi e polveri sottili, verso cui risulta immune per profondità massime operative di 1,5 metri e per un tempo di ben 30 minuti, sicuramente un surplus eccezionale per un device di detta categoria. Da non dimenticare, inoltre, la presenza di una porta USB Type-C da utilizzarsi per la ricarica ed il trasferimento dati (da prevedersi analogamente anceh sugli A3 ed A5 2017), unitamente ad un display con diagonale da 5.7 pollici modello phablet in tecnologia Super AMOLED.

Completano il profilo di questo Galaxy A7 (2017) anche le fotocamere proposte in soluzioni da 16 Megapixel su entrami i lati ed un SoC in-house realizzato secondo il processo voluto dagli Exynos 7780, con annessi 3GB di memoria RAM di sistema ed un comparto di storage da 32GB in versione standard, da espandersi poi verso l’esterno attraverso un previsto supporto per slot microSD card.

A bordo, lato software, dovremmo trovare il buon vecchio Android 6.0 Marshmallow che, in tempi ancora da stabilire, lascerà il posto ad Android Nougat in versione 7.0 ed a tutte le nuove funzioni e personalizzazioni del caso. Ad ogni modo, tutto questo non ha ancora trovato conferma ufficiale. Restiamo in attesa di ulteriori informazioni in merito al prodotto ed agli altri device della linea. Intanto, facci sapere che cosa ne pensi di questi primi stralci di scheda tecnica. Hai visto le immagini? Che te ne pare di questo Galaxy A7?

LEGGI ANCHE: Galaxy A7 2017 riceve la certificazione FCC, debutto imminente

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

I polpi: come gli alberi, ma con gli anelli di crescita che contano i giorni, non gli anni

Proprio come per gli alberi, l'età di un polpo non si può determinare chiedendoglielo. Ma a differenza degli...

Scoperta della Scarica Magnetica che Modella la Formazione Stellare

Nel cuore della galassia, giovani stelle nascono da nubi di gas e polvere, generando dischi protostellari che circondano...

Apple iPhone 15 vs iPhone 16: cosa cambia?

Da molti mesi ormai stiamo parlando di iPhone 16, il nuovo top di gamma dell'azienda di Cupertino dovrebbe rivoluzionare...

Progetto MEGLIO: utilizzare la fibra ottica per monitorare i terremoti in Italia

L'Italia, nota per la sua bellezza e la sua storia ricca, è anche un paese sismicamente attivo. Per...