Array

Samsung Galaxy Book avrà Windows 10, S-Pen e supporto 4G LTE

Date:

Share post:

In attesa delle tantissime novità che ci aspettano nei prossimi giorni al Mobile World Congress 2017, torniamo a parlare del nuovo Samsung Galaxy Book, il nuovo (non ancora confermato) convertibile 2 in 1 che potrebbe arrivare sul mercato nel corso dei prossimi mesi proponendosi come un‘alternativa del Surface Book di Microsoft, una delle novità più interessanti per il mercato tecnologico degli ultimi anni.

Nella mattinata di oggi arrivano nuovi dettagli sul progetto Samsung Galaxy Book che, come previsto, dovrebbe supportare appieno la S-Pen (ancora non è chiaro se ci sarà uno slot per l’alloggiamento della penna all’interno della scocca del dispositivo) e dovrebbe presentare anche il supporto per le connessioni 4G LTE, una caratteristica decisamente interessante non presente tra le specifiche del Surface Book.

Il Samsung Galaxy Book avrà il sistema operativo Windows 10 e Samsung sarebbe a lavoro su di una serie di app (preinstallate o scaricabili dal Windows Store) studiate per massimizzare la produttività del dispositivo ed, in particolare, migliorare al massimo l’utilizzo della S-Pen. Dal punto di vista hardware, il nuovo Samsung Galaxy Book dovrebbe presentarsi con un display Super AMOLED di dimensioni superiori rispetto al display da 12 pollici che caratterizzerà il nuovo Galaxy TabPro S2 che debutterà, tra pochi giorni, al Mobile World Congress 2017.

Il nuovo convertibile Windows 10 di Samsung potrà contare su processori della famiglia Intel Core Kaby Lake, su almeno 4 o 8 GB di RAM e 128 GB di storage di tipo SSD. Da valutare, invece, l’eventuale presenza di una soluzione analoga a quella del Surface Book di Microsoft che, ricordiamo, nelle varianti top, presenta una GPU dedicata firmata Nvidia integrata nella parte tastiera.

Leggi anche: Samsung Galaxy Tab S3: nuove immagini e conferme sulle specifiche

Ulteriori dettagli sul nuovo Samsung Galaxy Book potrebbero emergere già nel corso dei prossimi giorni. Per quanto improbabile, per ora non possiamo escludere una presentazione a sorpresa del nuovo dispositivo durante il Mobile World Congress. Continuate a seguirci anche nel corso delle prossime ore per tutti i possibili aggiornamenti sulla questione.

Davide Raia
Davide Raia
Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.

Related articles

A cosa serve il “Misterioso” Foro nel Finestrino dell’Aereo: Sicurezza e Visibilità in Volo

21Il piccolo foro presente nella parte inferiore del finestrino dell'aereo svolge un ruolo cruciale nella sicurezza strutturale della...

L’impatto emotivo del rifiuto è equivalente al dolore fisico

Il rifiuto, un'esperienza universale nell'interazione umana, ha dimostrato di avere un impatto emotivo profondo, spesso paragonabile al dolore...

Eclissi Solari nel Prossimo Decennio: 2026-2034

Tra il 2026 e il 2034, ci saranno diverse eclissi solari visibili in diverse parti del mondo, offrendo...

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...