Array

Sorpresa, Samsung dichiara che ad esplodere sono le batterie

Date:

Share post:

Dopo mesi di “fuoco”, questa domenica Samsung ha concluso le indagini relative ai recenti episodi di autocombustione dei Galaxy Note 7 risiede, chi l’avrebbe detto, nella batteria.

La data per l’annuncio ufficiale è previsto per il 23 Gennaio, che non a caso è il giorno prima della pubblicazione dell’andamento dell’ultimo quarto del 2016. Secondo la fonte dell’informazione, diffusa da Reuters ma comunque rimasta anonima, in quella data Koh Dong-jin, direttore della sezione Mobile di Samsung, oltre a comunicare gli introiti dell’azienda, illustrerà anche la strategia per evitare che si verifichino nuovamente incidenti simili.

Samsung Galaxy Bruciato

I primi ritiri dei Galaxy Note 7 sono avvenuti nel Settembre 2016, ed in quel periodo Samsung dato la colpa degli incidenti ad un difetto di fabbricazione del telefono stesso. L’incidente si è tradotto in una perdita di 5.2 miliardi di dollari.

Sembra che la vicenda delle batterie si stia avviando verso la fine, e per l’azienda è prioritario spiegare ai propri utenti, convincendoli, quali misure intende prendere per evitare che un problema simile si verifichi nuovamente in futuro, soprattutto quando ormai manca così poco al lancio del Galaxy S8.

Related articles

Ruolo del cervello nella regolazione delle emozioni

Le emozioni sono parte integrante dell'esperienza umana, influenzando la nostra percezione del mondo e le nostre azioni quotidiane....

iPhone 16 Plus: svelata la lista dei colori in cui saranno disponibili

Dopo aver a lungo parlato delle possibili nuove colorazioni dei modelli Pro di iPhone 16, oggi arrivano le...

Netflix e l’impatto sulla gioventù: esaminando il dolore da schermo

Nel panorama contemporaneo, l'uso diffuso della tecnologia e dei dispositivi digitali ha rivoluzionato i modi in cui i...

Le misteriose linee sottomarine di Google Maps: un artefatto, non una realtà

Un video che mostra una linea retta sul fondale del Mar Mediterraneo tra Napoli e Gibilterra ha scatenato...