Stelle cadenti d’estate: pronti per le palle di fuoco questo weekend

Date:

Share post:

Questo fine settimana sono previste ben due piogge di stelle cadenti. Questi sciami meteoritici gemelli non sono tra i più noti dell’estate ma secondo le previsioni potrebbero riservare delle sorprese, come delle luminosissime palle di fuoco.

Per questo fine settimana infatti sono previsti gli sciami meteoritici delle Delta Aquaridi del Sud e delle Alpha Capricornidi, che raggiungeranno il loro picco quasi simultaneamente nella notte di domenica 30 luglio, fino alle prime ore del mattino di lunedì 31 luglio.

A rendere difficile l’osservazione vi sarà però una Luna quasi piena. Il nostro satellite raggiungerà infatti il plenilunio il primo agosto, e si tratterà anche di una superluna, la prima di questo straordinario mese per le osservazioni astronomiche. Per questo gli astronomi consigliano, per avere la migliore possibilità di individuare le stelle cadenti, di osservare le piogge di meteoriti dopo le 2 del mattino, quando la Luna sarà tramontata.

 

Due sciami gemelli di stelle cadenti

Anche se non avranno moltissimi passaggi all’ora, le Alpha Capricornidi sono note per dare vita abbastanza frequentemente, a delle affascinanti palle di fuoco, lente e di colore giallo brillante, con delle lunghe scie. Le Alpha Capricornidi raggiungano il picco domenica notte, ma le stelle cadenti prodotte da questo sciame saranno visibili fino a metà agosto.

Le stelle cadenti delle Delta Aquarids del Sud sono meglio visibili dai tropici meridionali. Nel nostro emisfero si riducono solo a deboli meteore spesso prive di scie persistenti e di palle di fuoco. La maggior parte delle stelle cadenti di questo sciame sono di media velocità e deboli, ma occasionalmente si verificano eventi più luminosi, sebbene solo il 5-10% circa mostri code persistenti.

Foto di Austin Human su Unsplash

Valeria Magliani
Valeria Magliani
Instancabile giramondo, appassionata di viaggi, di scoperte e di scienza, ho iniziato l'attività di web-writer perché desideravo essere parte di quel meccanismo che diffonde curiosità e conoscenza. Dobbiamo conoscere, sapere, scoprire e viaggiare, il più possibile. Avremo così una vita migliore, in un mondo migliore.

Related articles

Russare: un silenzioso segnale di rischio per l’ipertensione

Il russare è un disturbo del sonno comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Spesso...

Denti: scoperto un farmaco che gli permette di ricrescere

Gli scienziati giapponesi hanno recentemente fatto una scoperta rivoluzionaria nel campo della medicina dentale: un farmaco che potrebbe...

Controlla i dettagli del tuo pacco: attenzione alla truffa SMS

In questi giorni, diversi utenti stanno ricevendo uno strano messaggio da parte del noto corriere Bartolini. In questo,...

Recensione Ventilatore a Torre Levoit Classic LTF-F362-WUK, ideale per chi cerca efficienza e silenziosità

E ora che il caldo ha veramente iniziato a farsi sentire, abbiamo testato il ventilatore a torre Levoit...