Melatonina e perché sarebbe meglio non darla ai bambini

Date:

Share post:

La melatonina è una sostanza che negli ultimi anni ha raggiunto il grande pubblico sotto numerosissime forme e modalità di assunzione. Se da un lato viene usatto soprattutto dagli adulti per cercare di dormire meglio, da un lato c’è una crescente e preoccupante tendenza di darla anche i bambini. Un recente studio negli Stati Uniti ha infatti scoperto che quasi il 20% dei genitori la somministra ai propri figli. Appena cinque anni fa era meno del 2%.

Le ricerche in merito hanno finora dimostrato che non ci siano prove che la melatonina faccia male ai bambini, ma neanche che abbia un effettivo beneficio. Considerando la recente moda e come certe sostanze vanno a portare squilibri però, ci vorrebbero anni per capire se ci possono essere effetti negativi. La sostanza viene infatti prodotta naturalmente dalla ghiandola pineale e introdurla artificialmente può lasciare un segno.

 

Melatonina: efficacia e sicurezza

Quando una persona non riesce a dormire allora spesso decide di assumere la melatonina. Secondo le ricerche la dose consigliata è un massimo di 1 milligrammo al giorno per un massimo di tre mesi. Si tratta però di stime che non possono sapere qual è il reale effetto sulla salute a lungo e per questo bisogna non esagerare e forse addirittura evitare di assumerla.

Le parole dei ricercatori: “I genitori stanno iniziando a somministrare la melatonina in età relativamente giovane e per un lungo periodo di tempo. Mentre in gran parte del mondo la melatonina è una sostanza controllata che richiede una prescrizione per ottenerla, negli Stati Uniti è considerata un integratore alimentare dalla FDA e quindi deve affrontare una regolamentazione molto più flessibile e non richiede prescrizione. Se così tanti bambini assumono melatonina, ciò suggerisce che ci sono molti problemi di fondo del sonno che devono essere affrontati. Affrontare il sintomo non risolve necessariamente la causa.”

Related articles

Sogni: qual è il loro impatto sulle nostre vite?

I sogni hanno affascinato l'umanità fin dall'alba dei tempi, incantando e intrigando con la loro natura enigmatica e...

iPad Air 12,9 avrà lo stesso display dell’attuale Pro 12,9

Trapelano nuove interessanti informazioni in merito ai modelli di iPad in arrivo il prossimo maggio. Stando a quanto...

L’impatto emotivo del rifiuto è equivalente al dolore fisico

Il rifiuto, un'esperienza universale nell'interazione umana, ha dimostrato di avere un impatto emotivo profondo, spesso paragonabile al dolore...

Eclissi Solari nel Prossimo Decennio: 2026-2034

Tra il 2026 e il 2034, ci saranno diverse eclissi solari visibili in diverse parti del mondo, offrendo...