Kodi si aggiorna alla versione 17.5 con diversi bugfix

Date:

Share post:

Kodi (anche conosciuto come Kodi Entertainment Center) è un programma open source molto famoso che consente di gestire tutti i file multimediali presenti su PC Windows, Linux, Apple TV, Android, Mac OS e così via. Si tratta, dunque, di un completo media center che oggi viene utilizzato moltissimo sulle TV Box Android ed Apple TV come lettore multimediale predefinito per la fruizione di contenuti.

Alle spalle di Kodi è presente uno sviluppo molto attivo e l’ultima dimostrazione arriva con il rilascio della versione 17.5. Parliamo di una release che non porta novità di rilievo ma si concentra soprattutto sulla risoluzione di alcuni bug e dei problemi minori.

Kodi 17.5

Kodi 17.5: l’ultima versione del popolare media center introduce diverse migliorie

Sul sito web ufficiale del popolare media center è stato condiviso il Changelog che riporta le seguenti informazioni:

  • gli accelerometri ora non bloccano l’attivazione dello screensaver quando si utilizza un joystick;
  • migliorata la gestione dell’output audio su diversi dispositivi Android;
  • è stata sistemata su Linux la riproduzione di file dei DVD su rete;
  • la suite software FFmpeg è stata aggiornata alla release 3.1.11;
  • introdotti alcuni fix per i pulsanti su e giù dei telecomandi ad infrarossi su MacOS High Sierra;
  • Kodi 17.5 ora supporta i display Retina degli iDevice di ultima generazione;
  • risolto il problema che non permetteva di aggiungere manualmente file alla libreria video;
  • apportate migliorie al supporto per il protocollo CEC;
  • applicati alcuni fix sui salti della timeline quando si passa da un canale all’altro della finestra Guida TV.

Kodi 17.5

Come avete sicuramente potuto vedere, non notiamo particolari novità, quindi le migliorie apportate in Kodi 17.5 potranno riguardare soltanto gli utenti interessati. Nuove funzionalità arriveranno soltanto con Kodi 18, conosciuto internamente con il nome in codice Leia, che è in fase di sviluppo già da diversi mesi ma ancora non accessibile in via stabile.

È possibile effettuare l’aggiornamento di Kodi alla versione 17.5 direttamente dal Google Play Store oppure effettuare il download della release direttamente sul sito web ufficiale da questo link.

Kodi 17.5

Alessio Salome
Alessio Salomehttp://#
Mi occupo principalmente di smartphone e tablet da più di 3 anni con una passione che mi spinge a tenermi aggiornato continuamente su tutte le novità in commercio. Scrivendo articoli, posso esprimere un parere obiettivo su ogni dispositivo che fa il suo ingresso nel mercato. Android è stato il mio primo sistema operativo mobile fin dal 2012 e da allora non l'ho più abbandonato. Blogger per passione ma anche per lavoro con collaborazioni attive con altri blog.

Related articles

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...

Cambiamenti climatici: perché l’inflazione può influenzarli?

Negli ultimi decenni, l'inflazione è diventata una delle principali preoccupazioni economiche a livello globale. Allo stesso tempo, i...

Nuove specie di canguri giganti fossili scoperti in Australia e Nuova Guinea

Paleontologi della Flinders University hanno scoperto tre nuove e affascinanti specie di canguro gigante fossile provenienti da Australia...

Recensione Vasco Translator V4: un traduttore simultaneo in 108 lingue

Vasco Translator V4 è un piccolo dispositivo che apre le porte verso un mondo infinito di opportunità, la perfetta soluzione per...