Array

Asus Zenfone 3 Zoom sta arrivando: Snapdragon 625, Dual-Cam e 4GB RAM

Date:

Share post:

Asus ha certificato un nuovo smartphone presso il TENAA, autorità con sede in Cina avente lo scopo di anticipare, come spesso accade, quelle che saranno le nuova soluzioni mobile del comparto smartphone. Questo, quanto successo un mese fa. Un’anticipazione che, oggi, si completa con i dati provenienti da un altro ente di certificazione, il Bluetooth SIG, il quale ha contribuito a fornire nuovi dettagli in merito ad un Asus Zenfone 3 Zoom davvero interessante.

Certificato prima dal TENAA, poi dall’FCC negli USA ed ora dal Bluetooth SIG, Asus Zenfone 3 Zoom conferma l’appartenenza ad una scheda tecnica che conta su: SoC Qualcomm Snapdragon 625 (sebbene si indichi anche un Exynos 8953), display 2.5D da 5.5 pollici con risoluzioen Full HD @1920×1080 pixel ed opzioni di RAM multiple che contano su previsti tagli da 2-3-4GB e storage amount di 16-32-64GB.

Ulteriori specifiche riguardano il comparto multimediale che vede la presenza di uno shooter in configurazione doppia 12.2 MP e 13MP ed una frontale da 13 Megapixel, contro le indiscrezioni iniziali che non volevano, invece, una soluzione Dual-Cam, come indicato invece dagli ultimi aggiornamenti. asus zenfone 3 zoom

Troviamo, inoltre, una capiente batteria da ben 5.000mAh ed una piattaforma software che conterà inizialmente su Android 6.0.1 Marshmallow, al quale si porterà al nuovo OS Android N all’atto della sua commercializzazione. Dimensioni di 154.3 x 77 x 7,99 millimetri e peso di 170 grammi per un Asus Zenfone 3 Zoom Z01HDA che, tra l’altro, conta anche su un lettore per le impronte digitali posto sul retro della scocca.

Il telefono si renderà disponibile nelle previste colorazioni Navy Black, New Crafts Silver, Luxury Gold con tempistiche, tuttavia, non ancora rivelate. Ne sapremo di più a breve. Seguici per ulteriori aggiornamenti in merito al nuovo telefono Asus. Che te ne pare?certificazione bluetooth asus zenfone 3 zoom

LEGGI ANCHE: Asus Zennovation: ecco che cosa ci aspettiamo dal nuovo evento

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9 + 17 =

Related articles

Come il trauma modella la percezione delle immagini e la nostra visione del mondo

Il trauma è una potente forza modellatrice che può influenzare profondamente il nostro modo di vedere il mondo...

Attenzione agli agrumi: come prevenire il doloroso ‘Margarita Burn’ estivo

L'estate è la stagione del sole, delle giornate trascorse all'aperto e dei cocktail rinfrescanti. Tuttavia, è anche il...

Basso peso alla nascita e declino cognitivo: cause, effetti e interventi

Il basso peso alla nascita (BPN), generalmente definito come un peso inferiore a 5,5 chili, è una condizione...

WhatsApp: in arrivo funzioni AR per migliorare le videochiamate

WhatsApp intende migliorare sensibilmente le videochiamate tra utenti! Scovate all'interno dell'ultima beta dell'app per dispositivi Android, tracce di...