Array

Facebook traccerà la vostra posizione per sapere in quali negozi entrerete

Date:

Share post:

Non c’è neanche il bisogno di dirlo, ma è ormai palese che Facebook sia il social network più usato di tutti i tempi e Mark Zuckerberg questo lo sa bene, e proprio da questa consapevolezza sono nate, con il passare del tempo, delle dure critiche nei confronti della Grande F. Dopo le molte critiche per la presunta intercettazione dei messaggi scambiati via Messenger, adesso Facebook è di nuovo nel mirino per il recente annuncio che ha pubblicato nelle scorse ore e che ha iniziato a generare su internet un’onda di indignazione.

LEGGI ANCHE: Attenzione al nuovo virus su Facebook: come riconoscere i video pericolosi e cosa fare?

Grazie alla segnalazione del blog di Attivissimo, veniamo a sapere che d’ora in avanti l’applicazione mobile di Facebook utilizzerà la geolocalizzazione e la scansione automatica delle reti Wi-Fi e Bluetooth vicine a voi, per sapere quali utenti guardano una determinata pubblicità e solamente dopo si recano dal rivenditore interessato. Quest’ultimo avrà quindi la possibilità di inserire la propria pubblicità e sapere inoltre se e cosa il cliente comprerà all’interno del negozio. D’altro canto invece l’utente riceverà una segnalazione circa i rivenditori più vicini a dove si trova in quel momento.

news feed facebook

Facebook traccerà la vostra posizione per sapere in quali negozi entrerete

Proprio questa mossa ha scatenato la furia di internet che si è detto contrario a questa politica, in quanto rappresenterebbe una possibile violazione della privacy, tuttavia Facebook non è il primo ad usare un sistema simile. Ricordiamo infatti che Google con AdWords lo fa già dal 2014: cercando una determinata parola chiave sul motore di ricerca, questo vi fornirà pubblicità mirata in base alle vostre keyword. Spezzando un ulteriore lancia in favore di Facebook va precisato che non saranno prese in minima considerazione le informazioni personali degli individui, ma solamente quello a cui potrebbero essere potenzialmente intenzionati ad acquistare.

È comunque possibile disattivare questa funziona disattivando la localizzazione sia su iOS che Android. Non siate quindi troppo negativi su una politica di questo genere ed anzi, è da apprezzare anche il fatto che Facebook abbia reso pubblico questo cambiamento con un post.

scoprire chi ti ha eliminato da Facebook

LEGGI ANCHE: Truffa con le chiamate dal numero 0280886927: passaparola su Whatsapp e Facebook

Voi cosa ne pensate? Pensate che possa essere questa una violazione della vostra privacy oppure un vantaggio ed una facilitazione durante le vostre fasi di shopping? Insomma fateci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto.

David Fiorin
David Fiorin
Videogiocatore incallito, afflitto da una rara fissazione per la Tecnologia e la Musica. Sonaro sotto sotto, ma aperto a qualsiasi altro degno pretendente. Il dottore gli ha prescritto una dose costante e massiccia di musica ogni giorno accompagnata da tutto ciò che è Geek e/o Nerd. Suonatore mediocre di chitarra e pianoforte (tra le altre cose), studia presso la DBGA per diventare sviluppatore di Videogiochi. Quando ispirato scrive sul suo blog: https://davidfool94.wordpress.com

Related articles

Intelligenza Artificiale: ora è in grado di identificare 3 sottotipi di Parkinson

La malattia di Parkinson, un disturbo neuro degenerativo che colpisce milioni di persone in tutto il mondo, è...

C’è una donazione per te: attenzione all’e-mail truffa

Avete ricevuto un'e-mail in cui venite avvisati di essere stati scelti per ricevere una donazione molto generosa? Per...

Scoperta straordinaria: la psilocibina rimodella le reti cerebrali per settimane

La psilocibina, un composto psicoattivo trovato nei cosiddetti "funghi magici", ha catturato l'attenzione della comunità scientifica e del...

Le Tempeste Solari e il Rischio per le Reti Elettriche: Cosa Dovremmo Sapere

Il rischio che una tempesta solare possa distruggere le reti elettriche e i cavi sottomarini – e potenzialmente...