Array

Google Home sarà compatibile con Samsung SmartThings

Date:

Share post:

Unitamente alle proposte messe in campo con i terminali mobili della nuova serie Google Pixel, il colosso di Mountain View annuncerà anche Google Home, un sistema di diffusione audio WiFi che funge da altoparlante e da assistente vocale con funzioni di Smart Hub domestico. I rapporti suggeriscono che, per il nuovo hardware, sarà prevista la piena compatibilità con la piattaforma Samsung SmartThings.

Secondo Android Police, infatti, il prossimo sistema Google voluto con la soluzione Smart Home sarà pienamente operativo con Samsung SmartThings out-of-the-box. Tutti coloro che dispongono di questa nuova soluzione, di fatto, potranno operare il controllo centralizzato dei dispositivi annessi al sistema di gestione come le luci, i termostati ed il resto delle apparecchiature anche attraverso i comandi vocali, sfruttando le potenzialità messe in gioco dalla presenza dell’assistente integrato con funzioni speech-to-action.

Allo stato attuale, ed in vista dell’evento di domani in partenza per le ore 18:00 italiane, non abbiamo informazioni certe in merito alla lista di device compatibili con la piattaforma: Samsung, ricordiamolo, ha lanciato la piattaforma lo scorso anno unitamente ad una serie di smart devices, criticati a fondo dall’utenza a causa di sospetti problemi intrinseci di sicurezza.

google-home-samsung-smartthings

Il colosso dell’elettronica mondiale sudcoreano, ad ogni modo, sta provvedendo all’integrazione del suo platform nella sua line-up di prodotti con estensione alle sue Samsung SUHD TV ed agli smartwatch.

Ti ricordiamo che puoi seguire l’evento in diretta tramite il canale ufficiale di Youtube. Nell’occasione, inoltre, vedremo al presentazione dei nuovi telefoni, del nuovo Google CHromecast 4K, di un router WiFi di ultima generazione, del sistema operativo Andromeda OS (Chome OS + Android OS) e della piattaforma di gestione per la nuova realtà virtuale suggerita da DayDream VR.

Sicuramente, quest’ultimo passo, rappresenta una decisa presa di posizione nelle gestione domotica centralizzata della SMART HOME. Avremo maggiori informazioni in merito alla comunicazione Google Home – Samsung SmartThings nel corso dell’evento espositivi in programma per domani 4 Ottobre 2016 a San Francisco. Non perdertelo.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

WhatsApp: arriva la sezione dei contatti online di recente

Un'interessante novità è stata scovata in queste ore all'interno dell'ultima beta dell'app WhatsApp per dispositivi Android. Di che...

Cambiamenti climatici: perché l’inflazione può influenzarli?

Negli ultimi decenni, l'inflazione è diventata una delle principali preoccupazioni economiche a livello globale. Allo stesso tempo, i...

Nuove specie di canguri giganti fossili scoperti in Australia e Nuova Guinea

Paleontologi della Flinders University hanno scoperto tre nuove e affascinanti specie di canguro gigante fossile provenienti da Australia...

Recensione Vasco Translator V4: un traduttore simultaneo in 108 lingue

Vasco Translator V4 è un piccolo dispositivo che apre le porte verso un mondo infinito di opportunità, la perfetta soluzione per...