Array

iPhone 8: dalla Cina confermano addio al tasto Home e cambia anche l’aspect ratio

Date:

Share post:

Mercoledì vi abbiamo mostravo il primo video del dummy di iPhone 8, nel filmato in questione non c’era traccia di Touch ID nella parte posteriore del dispositivo. Arrivano nuove conferme dalla Cina circa il lettore di impronte digitali e il tasto home.

Si è molto discusso circa il destino del tasto posizionato frontalmente in tutti gli iPhone fin dai tempi del primo modello, Apple sembra intenzionata a cambiare rotta come confermano le notizie che rimbalzano dalla Cina. Scopriamo insieme come sarà iPhone 8.

iPhone 8 senza tasto Home

L’assenza del tasto Home è la grande notizia riportata dell’Economic Daily News, una conferma rispetto alle indiscrezioni circolate nelle ultime settimane. Le funzioni del pulsante saranno integrate nell’area funzionale posizionata nella parte bassa dello schermo. Una novità che potrebbe spiazzare tanti utenti Apple della prima ora e non si tratta dell’unica rivoluzione.

iphone 8 conferme tasto home touch ID

Il Touch ID sarà integrato sotto al display, sulla falsa riga di quanto fatto da Samsung con Galaxy S8, dovrebbe cambiare anche l’aspect ratio. Pure in questo caso ci si ispira all’operato del rivale sudcoreano, con il passaggio da 9:16 a 9:18.5. Sale la febbre per iPhone 8, ma quando lo vedremo?

Stando a quanto dichiara Benjamin Geskin, leaker molto attivo su Twitter, sarebbe arrivata una circolare ai dipendenti Apple. Permessi e ferie sospesi dal 17 settembre al 4 novembre, Cupertino avrà bisogno di tutta la forza lavoro in questo periodo.

Una finestra temporale piuttosto ampia da rendere difficile capire quando uscirà il nuovo Melafonino, ma tanto basta per sapere che dovremo attendere la fine dell’estate.

fonte: iphoneitalia.com

Related articles

Apple iPhone 16: avrà tasti capacitivi?

Apple iPhone 16 è ancora abbastanza lontano, prima del suo debutto sul mercato, ma già sta facendo parlare di...

Scoperta della Scarica Magnetica che Modella la Formazione Stellare

Nel cuore della galassia, giovani stelle nascono da nubi di gas e polvere, generando dischi protostellari che circondano...

Sclerosi multipla: l’esame del sangue può predire i sintomi anni prima

La sclerosi multipla (SM) è una malattia cronica del sistema nervoso centrale che colpisce milioni di persone in...

Amazon: ecco le nuove imperdibili offerte low-cost

Chi dice che per acquistare nuovi prodotti tecnologici bisogna spendere tanto? Grazie ad Amazon e alle sue nuove...