La copertura fibra: tecnologia e offerte

Date:

Share post:

La copertura fibra rappresenta un parametro fondamentale quando si deve scegliere il proprio gestore di connettività Internet, poiché permette di capire quali caratteristiche avrà il collegamento ottico che verrà fornito. La rapida diffusione di questa tecnologia ha portato a un’ampia gamma di offerte a disposizione degli utenti, ma occorre fare una scelta che assicuri un buon rapporto qualità/prezzo e per poterlo fare, è necessario comprendere cos’è e quali benefici offre al consumatore.

 

La copertura fibra: come funziona e quali vantaggi offre

Con questo tipo di tecnologia, i dati vengono trasmessi grazie alla fibra ottica, un particolare tipo di filamento che usa la luce per trasportare le informazioni, sostituendo il classico cavo di rame, molto più vulnerabile all’usura e meno efficace nella capacità di inoltrare dati.

Adottare questo sistema significa poter contare non solo su una notevole durata dell’impianto, sia esterno sia interno, ma anche sui seguenti vantaggi principali:

  • velocità di connessione: la fibra ottica permette connessioni molto rapide e questo parametro dipende dal tipo di fibra installata; ciò si traduce nella possibilità di scaricare file, guardare video in streaming ad alta definizione e partecipare a videochiamate senza interruzioni;
  • affidabilità: questa tecnologia non risente delle interferenze elettromagnetiche; quindi, le connessioni sono meno soggette al degrado del segnale o interruzioni improvvise;
  • latenza ridotta: conosciuta anche come Ping, rappresenta uno dei punti cruciali della qualità di una linea internet e indica il tempo che serve ai dati per raggiungere i sistemi del gestore e tornare indietro; la fibra ottica consente valori bassi di questo indice di efficienza della connessione ed è essenziale per applicazioni come gaming online e videoconferenze (in genere, un valore in millisecondi compreso tra 0 e 50 è da considerarsi ottimo, subordinatamente al tipo di impianto);
  • scalabilità: la larghezza di banda garantita da questo tipo di connessione consente di gestire un maggior numero di dispositivi in contemporanea senza incidere negativamente sulle prestazioni.

 

Tipi di copertura fibra

La tecnologia che permette di utilizzare la fibra ottica per il download e l’upload dei dati può essere di varia natura, e ciò dipende dal tragitto e dal mezzo che viene usato per sviluppare la linea:

  • FTTN (Fiber To The Node): la fibra arriva fino al nodo di distribuzione, per poi proseguire tramite un cavo in rame lungo almeno 300 metri, con una velocità di connessione in download fino a 200 Mbps e in upload fino a 20 Mbps;
  • FTTC (Fiber To The Cabinet): il cavo ottico raggiunge il cabinet in strada e da qui il segnale viene trasmesso per mezzo di un cablaggio in rame la cui lunghezza è minore di 300m, con quasi gli stessi dati di velocità della FTTN ma con meno latenza;
  • FTTB (Fiber To The Building): la fibra raggiunge l’interno dello stabile, per poi essere smistato con il rame e con una velocità massima che in teoria può arrivare a 1 Gbps in download;
  • FTTH (Fiber To The Home): è il tipo più efficiente, poiché il cavo ottico arriva direttamente all’interno dell’abitazione dell’utente; può essere EPON (Ethernet Passive Optical Networking), che ha una larghezza di banda da 1,25 Gbps a 10 Gbps, e GPON (Gigabit Passive Optical Networking), standard che in genere assicura lo scambio dati fino a 1 Gbps.

 

Le offerte per la copertura fibra

I gestori di telecomunicazioni offrono interessanti piani tariffari per la connettività ottica, che spesso includono anche modem-router di alto livello, servizi VoIP (Voice over Internet Protocol) e TV on-demand, oltre a permettere l’automazione e il controllo degli elettrodomestici e degli impianti di casa anche da remoto (domotica).
Di seguito, una delle migliori offerte presenti al momento sul mercato esclusivamente per la copertura fibra:

  • Fibra FTTH EPON: download fino a 5 Gbps, diviso tra Ethernet e WiFi, mentre l’upload può raggiungere i 700 Mbps;
  • Fibra FTTH GPON: lo scarico dati può arrivare a 2.5 Gbps, suddivisi tra connettività WiFi ed Ethernet, e l’upload massimo pari a 500 Mbps.

Ambedue comprendono il modem-router con tecnologia Wi-Fi 6 (in comodato d’uso), tecnologicamente avanzato e capace di assicurare velocità, stabilità ed elevato raggio di copertura Wi-Fi per più dispositivi.

Naturalmente, i dati relativi alle prestazioni possono variare a seconda della copertura, della quantità di dati in rete, della tecnologia, del tipo e configurazione del server e del numero di dispositivi connessi.
Al costo di 19,99 euro al mese, invece di 24,99 (solo se il cliente ha già una linea mobile con lo stesso gestore), 39.99 euro una tantum per l’attivazione e addebito automatico in conto, sarà possibile navigare su internet alle seguenti velocità:

  • Bologna, Milano e Torino: download da 100 a 2500 Mbps e upload da 31 a 500 Mbps;
  • altre città: download da 300 a 5000 Mbps e upload da 28 a 700 Mbps.

Non ci sono vincoli ma solo un contributo di recesso, qualora si decidesse di disattivare o trasferire la linea, che può andare da 19,99 a 24,99 euro, rispettivamente con o senza la presenza di una linea mobile attiva; se non si restituisce entro i termini stabiliti il modem-router, che è stato dichiarato prodotto dell’anno 2023 per i Servizi Telecomunicazioni, verranno addebitati 179 euro. Inoltre, è disponibile per il download dai market Android e Apple l’applicazione dedicata a gestire funzioni avanzate come la visualizzazione dei parametri della propria rete, la configurazione del timer per lo spegnimento e l’accensione, mappatura dei dispositivi collegati e le specifiche delle loro connessioni, la gestione della LAN e l’autodiagnosi e la creazione di profili utente.

Related articles

Addio alla cistite: il potere antinfiammatorio di un frutto succoso e gustoso

La cistite è un disturbo fastidioso che colpisce molte persone, in particolare le donne. I sintomi come bruciore...

Luce UV: un intervento potenziale per la regolazione del peso corporeo

Recenti studi hanno messo in luce un’interessante interazione tra l’esposizione alla luce ultravioletta (UV) e la regolazione dell’appetito...

Alimentazione: il cibo per rallentare l’invecchiamento del cervello

La salute del cervello è importantissima e spesso quest'ultima viene vista più come un'età. A livello solare possiamo...

WhatsApp: presto sarà possibile scegliere il tema delle chat

WhatsApp continua a sviluppare funzioni volte alla personalizzazione della sua app. Nell'ultima beta per iOS, scovate tracce di...