Scoperta Rivoluzionaria: La Luce Svela un Nuovo Modo di Interagire con la Materia

Date:

Share post:

Un team di ricercatori russo-americani ha rivelato un modo precedentemente sconosciuto attraverso il quale la luce interagisce con la materia, aprendo la strada a potenziali avanzamenti tecnologici. Questa scoperta, presentata in uno studio pubblicato su ACS Nano, rivela che i fotoni possono ottenere una spinta considerevole quando confinati in spazi su scala nanometrica nel silicio.

Secondo Dmitry Fishman dell’Università della California, Irvine (UCI), questa scoperta è di particolare rilievo perché il silicio, il secondo elemento più abbondante sulla Terra e la base dell’elettronica moderna, è stato limitato nelle sue applicazioni nell’optoelettronica a causa delle sue scarse proprietà ottiche. Tuttavia, il silicio poroso e nanostrutturato può produrre luce rilevabile quando esposto a radiazioni visibili.

Lo studio ha rivelato che questa nuova proprietà della luce, identificata attraverso un fenomeno di diffusione Raman elettronica, amplifica l’interazione tra luce e materia, simile a quanto osservato con i fotoni gamma ad alta energia nello scattering Compton classico.

Attraverso esperimenti condotti su campioni di vetro al silicio, i ricercatori hanno osservato variazioni su scala nanometrica nelle proprietà elettroniche, ottiche e termiche. Questi risultati sfidano la nostra comprensione dell’interazione tra luce e materia e potrebbero aprire nuovi orizzonti nell’optoelettronica, aumentando l’efficienza dei dispositivi di conversione dell’energia solare e dei materiali che emettono luce.

In sintesi, questa scoperta rivoluzionaria non solo espande la nostra comprensione dell’interazione tra luce e materia, ma potrebbe anche portare a avanzamenti significativi in una vasta gamma di tecnologie, dalla produzione di energia solare ai dispositivi emettitori di luce.

Foto di Clyde He su Unsplash

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

Recensione Fujifilm Instax Mini 99: una instant camera dal sapore vintage

Fujifilm Instax Mini 99 è l'ultima instant camera dell'azienda nipponica, rappresentante un chiaro messaggio d'amore alla fotografia del passato,...

Neurogenesi: migliorarla per il trattamento del Parkinson

Il morbo di Parkinson è una malattia neuro degenerativa caratterizzata dalla perdita di neuroni dopaminergici nella substantia nigra,...

La recente tempesta solare è stata così intensa che si è fatta sentire sul fondo del mare

Una potente tempesta solare ha generato aurore spettacolari visibili alle quali in molti hanno avuto la fortuna di...

Alcol: quanto tempo impiega il nostro cervello per riparare i danni?

L'alcol è una sostanza che può avere effetti profondamente negativi sul cervello umano, causando danni che possono variare...