Array

Samsung si prepara ad affrontare ulteriori cause legali a causa di Note 7

Date:

Share post:

A seguito di una recente Class Action indetta ai danni di Samsung Electronics dagli utenti della Corea del Sud, voluta a causa dei disagi creati dal Note 7 e dalle annesse procedure di restituzione e sospensione delle vendite, si registrano ulteriori diffusi malanimi da parte degli acquirenti di Samsung Galaxy Note 7, i quali si dicono pienamente insoddisfatti di come la società abbia gestito la situazione e, a tal proposito, creano i giusti presupposti per un’azione legale di massa che potrebbe coinvolgere anche i rivenditori di terze parti.

Dopo la prima Class Action di questi giorni, quindi, ulteriori problemi legali potrebbero verosimilmente insorgere ai danni di Samsung in merito alla vicenda Note 7 batteria ed ai relativi disagi cui gli utenti sono incorsi. Tutte le strade conducono ad un’azione di massa verso cui, la società, risponderà rivolgendosi a due dei maggiori istituti legali – Gwangjang e Quinn Emanuel Urquhart & Sullivan – in qualità di consulenti.

Due studi legali che hanno già preso le difese di Samsung in passato e che si preparano ora, ad ingaggiare una dura lotta contro utenti, partner e rivenditori che potrebbero richiedere un cospicuo risarcimento per i danni associati ai costi sulla restituzione dei Note 7.

galaxy note 7

Al fine di garantirsi una proficua e duratura collaborazione con i vendor e con i partner, Samsung potrebbe preferire una tacita collaborazione economica con i venditori al dettaglio e con i grandi fornitori, mentre sul fronte dei consumer pare sia previsto un rimborso da concedere sotto forma di sconto per il passaggio al prossimo futuro top di gamma, che pare sia Samsung Galaxy S8. Staremo a seguire tutti gli sviluppi del caso. Intanto, diteci pure la vostra.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

19 + 17 =

Related articles

Ghiaccio: i virus antichi della Groenlandia potrebbero rallentare lo scioglimento

Recentemente, una scoperta sorprendente ha acceso nuovi dibattiti nel mondo scientifico: virus giganti, antichi e quasi dimenticati, sono...

Hai vinto una box UEFA EURO 2024: attenzione alla truffa

In occasione dell'inizio del campionato europeo di calcio 2024, i malintenzionati del web hanno pensato bene di creare...

Recensione Epomaker DynaTab 75X: una tastiera meccanica davvero unica

Epomaker Dynatab 75X non è la classica tastiera meccanica del brand orientale di cui vi abbiamo parlato ampiamente nel...

Scoperti Sette Pianeti Erranti: Misteriosi e Inquietanti

I pianeti erranti sono corpi celesti che non orbitano attorno a una stella. A differenza della Terra e...