Ubisoft, il primo trimestre non è andato come sperato

Date:

Share post:

Ubisoft, azienda francese conosciutissima in tutto il mondo ed in grado di produrre vere e proprie pietre miliari del settore videoludico, non sembra vivere il suo momento migliore, in quanto il primo trimestre dell’anno fiscale 2024 (che ricordiamo è terminato il 30 giugno 2023), ha fatto segnare un calo del 9,2% del fatturato complessivo.

Più precisamente l’azienda ha comunicato un fatturato di 288,9 milioni di euro, comprensivo di 267,7 milioni di euro di prenotazioni (il calo diell’8,7% rispetto al periodo precedente), a sua volta composte dal 47,6% da acquisti in-game, DLC o abbonamenti generali. Numeri che non devono assolutamente far preoccupare nel medio-lungo termine, ma che allo stesso tempo fanno registrare una piccola flessione dell’interesse da parte del pubblico (nonostante l’azienda si aspetti di raggiungere un reddito operativo superiore ai 400 milioni di euro).

 

Ubisoft, cosa aspettarsi nel 2023

I lanci in programma da Ubisoft per questo 2023 sono davvero interessanti ed assolutamente ricchi di aspettative, in primis dovrebbe arrivare Assassin’s Creed Mirage, ma gli occhi degli utenti sono fortemente puntati anche su Avatar: Frontiers of Pandora, il discussissimo Prince of Persia: The Lost Crown (non propriamente visto di buon occhio dal pubblico), passando per Skull and Bones ed anche The Crew Motorfest.

Secondo Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, “il focus sulle migliori opportunità e sulla riduzione dei costi, porterà ad un aumento delle entrate e degli utili nel corso dei prossimi anni”. Non ci resta che augurare all’azienda di raggiungere gli obiettivi prefissati, sopratutto per l’interesse ultimo dei giocatori, nella speranza di continuare a vedere pubblicati titoli tripla A di altissimo livello come nel passato.

Related articles

Russare: un silenzioso segnale di rischio per l’ipertensione

Il russare è un disturbo del sonno comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Spesso...

Denti: scoperto un farmaco che gli permette di ricrescere

Gli scienziati giapponesi hanno recentemente fatto una scoperta rivoluzionaria nel campo della medicina dentale: un farmaco che potrebbe...

Controlla i dettagli del tuo pacco: attenzione alla truffa SMS

In questi giorni, diversi utenti stanno ricevendo uno strano messaggio da parte del noto corriere Bartolini. In questo,...

Recensione Ventilatore a Torre Levoit Classic LTF-F362-WUK, ideale per chi cerca efficienza e silenziosità

E ora che il caldo ha veramente iniziato a farsi sentire, abbiamo testato il ventilatore a torre Levoit...