Nokia invierà Internet 4G sulla Luna entro la fine dell’anno

Date:

Share post:

Nokia ha annunciato il lancio di una rete mobile 4G sulla Luna entro la fine di quest’anno, dopo essere stata selezionata dalla NASA nel 2019. La rete sarà memorizzata nel Nova-C, progettato da Intuitive Machines, e sarà lanciata utilizzando un razzo SpaceX. Un rover a energia solare accompagnerà il lander e verrà stabilito un collegamento LTE tra i due.

Il sistema di comunicazione 4G di Nokia atterrerà nel cratere Shackleton sulla Luna. L’azienda ha assicurato che la tecnologia possa resistere alle dure condizioni dello spazio. Il piano è di utilizzare la rete all’interno della missione Artemis 1 della NASA, che invierà i primi astronauti sulla superficie della Luna dalla missione Apollo 17 del 1972.

Secondo Anshel Sag, principale analista di Moor Insights & Strategy, il 2023 è un “obiettivo ottimistico” per il lancio del dispositivo Nokia. “Se l’hardware è pronto e convalidato come sembra, c’è una buona possibilità di un lancio nel 2023, a condizione che il partner di lancio scelto non subisca battute d’arresto o ritardi“.

Nokia ha indicato che la sua rete lunare “fornirà capacità di comunicazione critiche per molte diverse applicazioni di trasmissione dati, comprese funzioni di comando vitali, controllo remoto dei rover lunari, navigazione in tempo reale e streaming video ad alta definizione“. Ed ha infine aggiunto: “Ci è diventato evidente che per qualsiasi presenza umana sostenuta sulla Luna e su Marte in futuro, la connettività e le comunicazioni sono fondamentali. Gli astronauti avranno bisogno delle stesse capacità avanzate che abbiamo sulla Terra nello spazio per supportare le loro attività ed eseguire le loro applicazioni, indipendentemente dal fatto che ciò abiliti capacità di comunicazione vocale e video, telemetria e scambio di dati biometrici, applicazioni di rilevamento o controllo robotico.

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

Pre-diabete: cos’è e come comportarsi a tavola?

Il pre-diabete è una condizione caratterizzata da livelli di glucosio nel sangue più alti del normale, ma non...

Apple sta già lavorando ad un iPad mini con display OLED

Nonostante nuovi modelli di iPad siano appena arrivati sul mercato, Apple non ha intenzione di fermarsi e già...

Addio alla cistite: il potere antinfiammatorio di un frutto succoso e gustoso

La cistite è un disturbo fastidioso che colpisce molte persone, in particolare le donne. I sintomi come bruciore...

Luce UV: un intervento potenziale per la regolazione del peso corporeo

Recenti studi hanno messo in luce un’interessante interazione tra l’esposizione alla luce ultravioletta (UV) e la regolazione dell’appetito...